Successo per la terza edizione della Perugia-Assisi

Successo per la terza edizione della Perugia-Assisi, la mezza maratona organizzata dall'Atletica Pro Loco Capanne e dall'Avis Perugia
Successo per la terza edizione della Perugia-Assisi, la mezza maratona organizzata dall'Atletica Pro Loco Capanne e dall'Avis Perugia

PERUGIA – Successo per la terza edizione della Perugia-Assisi, la mezza maratona organizzata dall’Atletica Pro Loco Capanne e dall’Avis Perugia. Oltre 600 gli iscritti partiti allo sparo dell’Assessore del Comune di Perugia Emanuele Prisco da corso Vannucci per arrivare poi presso lo stadio di Santa Maria degli Angeli, con a fianco l’imponente Basilica di San Francesco e di Assisi. Nel settore maschile vittoria per il marocchino Zain Jaouad davanti all’eritreo Eliyas Embaye e al connazionale Haibel Mourad ma molto bravi gli umbri Lucchetti, Di Pascasio e Pontani. Nel settore femminile della Perugia-Assisi la vittoria è andata alla sempreverde Paola Garinei che ha battuto la favorita della vigilia Ana Nanu. La classifica a squadre è stata vinta dal Circolo Dipendenti Perugina davanti all’Avis Perugia.
Alle premiazioni della Perugia-Assisi palco di tutto rispetto con il vicepresidente della Provincia Roberto Bertini, il presidente del Coni Umbro Generale Domenico Ignozza, il presidente della Fidal Umbria Carlo Moscatelli, gli assessori di Assisi e Bastia Morosi e Franchi. Parte del ricavato della manifestazione sarà devoluto alla fondazione Telethon BNL qui rappresentata da Paolo Gallina e Patrizia Stolzi. Piena soddisfazione per il principale organizzatore della manifestazione Sauro Mencaroni che riconferma il successo ottenuto nelle prime due edizioni della Perugia-Assisi Half Marathon.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*