Sprofondo Grifo Perugia: la Sammarinese si impone 3-1

Altro weekend amaro per la Grifo Perugia che rimedia la quarta sconfitta consecutiva in casa della Sammarinese. Il match si conclude con il risultato di 3-1, con il gol della bandiera di Pellegrino utile solo per le statistiche. Una prestazione tutto sommato vivace e abbastanza coriacea per le biancorosse che però, causa qualche distrazione di troppo, hanno subito tre reti dalle avversarie. L’avvio è buono, con Zelli che prova subito la conclusione, ma al 14’ minuto c’è però il primo gol delle Sammarinesi con Del Becco, molto fredda nel realizzare la rete che apre così le contese. Zelli ci prova di nuovo alla mezz’ora trovando la strepitosa opposizione di Guidi; ecco che però un minuto più tardi la Grifo viene di nuovo punita. La Sammarinese riesce a raddoppiare con la parziale complicità della difesa perugina. Nonostante le buone trame di gioco, il morale delle ragazze di Belia finisce inevitabilmente sotto i tacchi. Brozzetti prova vanamente a riaprire la partita prima della fine della prima frazione. Il secondo tempo è di marca biancorossa: Giovannucci e Timo provano a scuotere la squadra, senza però riuscire a centrare la porta della Sammarinese. Al 6’ minuto arriva però l’eccessiva punizione: sempre con Del Becco le padrone di casa fanno 3-0 e sugellano così la partita. Pellegrino riesce a realizzare il gol della bandiera al 19’ minuto, ma servirà a poco: nonostante la grande mole di gioco prodotta la Grifo torna a casa con i cerotti consapevole però che sotto il punto di vista dell’agonismo si sono fatti dei passi in avanti rispetto alle ultime partite.

INTERVISTE

Valentina Belia, tecnico della Grifo Perugia: “Il passivo è stato troppo pesante. Aldilà delle solite distrazioni, abbiamo fatto una buonissima partita e abbiamo prodotto numerose palle gol rispetto alle avversarie che hanno capitalizzato al massimo le occasioni avute. Dispiace soprattutto per il cuore e l’agonismo che hanno messo in campo le mie ragazze, ma abbiamo fatto meglio rispetto alle ultime uscite: oggi c’è stata una voglia ed una determinazione maggiore. Speriamo di tornare alla vittoria al più presto soprattutto per il morale.”

SAMMARINESE – GRIFO PERUGIA 3-1 (2-0)

SAMMARINESE: Guidi; Paganelli, Nicolini, Montalti, Costantini; Canini, Micciarrelli, Rossi, Franchi; Menin (34’ st Casali), Del Becco. A disp.: Giorgi, Prenga, Pozzi, Canuti, Innoncenti, Albonetti.

GRIFO PERUGIA: Baylon; Zelli, Monetini, Fiorucci C., Ferretti; Alessi (32’ st Accettoni), Brozzetti, Timo; Bylykbashi (32’ st Franciosa); Giovannucci (33’ st Tuteri), Pellegrino. A disp.: Marroccoli, Rosmini, Narcisi, Fiorucci G.. All.: Belia

MARCATORI: 14’ pt e 6’ st Del Becco (S), 31’ pt (S), 19’ st Pellegrino (GP)

ARBITRO: Casalini di Pontedera (Baldassarri-Amato)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*