Sport paralimpico: Il Comune di Terni premia Alessandro Di Lello

podismo_19(UJ.com3.0) TERNI – Domani mattina alle 11, alla sala consiliare di Palazzo Spada a Terni, il Comitato regionale dell’Umbria premierà l’atleta Alessandro Di Lello, vincitore della Coppa del Mondo a Londra nella categoria T46 (disabilità agli arti superiori). Atleta laziale, Di Lello è stato avviato alla pratica dello sport paralimpico dall’Athletic Terni, società per la quale è tesserato. Prima di incontrare il team del presidente Francesco Corsetti, Di Lello gareggiava solo fra i normodotati ma, la conoscenza dello sport paralimpico del dottor Corsetti e del Dt Leonardo Bordoni, è stato possibile iniziare l’attività paralimpica. E’ stato l’unico atleta di una società ternana presente a Londra (fra Olimpiadi e Paralimpiadi).

Nell’occasione ci sarà anche la prima uscita istituzionale del nuovo delegato provinciale di Terni del Cip, Stefano De Santis.
De Santis, che vanta trascorsi nel calcio dilettantistico (ma che è appassionato anche di pallavolo, tennis e di altri sport), si è contraddistinto negli ultimi anni come responsabile della commissione sport della terza circoscrizione Sud del Comune di Terni. In questa veste è stato promotore di progetti educativi per l’avviamento allo sport, per l’inclusione e integrazione dei giovani delle scuole (Festa dello sport in Piazza, Un canestro per amico, Sboccia l’amicizia)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*