Sir Safety, secondo turno di Cev, martedì l’andata a Presov

Prima sfida degli ottavi di finale della seconda competizione europea in casa degli slovacchi del Mirad Pu per capitan Buti e compagni

Sir Safety, secondo turno di Cev, martedì l'andata a Presov
16th Final - Home match. 2016 CEV Volleyball Cup - Men. PalaEvangelisti Perugia IT, 04.11.2015

Sir Safety, secondo turno di Cev, martedì l’andata a Presov

PERUGIA – Torna l’Europa per la Sir Safety Sicoma Perugia! Domani sera alla Sport Hall of University di Presov in Slovacchia con fischio d’inizio alle ore 17:00,  i Block Devils del presidente Sirci scendono in campo per il match di andata degli ottavi di finale di Cev Cup affrontando i padroni di casa del Mirad Pu che nel turno precedente ha superato al golden set gli ucraini del Lokomotiv Kharkiv.

Nemmeno il tempo di metabolizzare la vittoria di ieri sera con Molfetta ed è già tempo di mettersi in viaggio per i Block Devils in partenza oggi per la lontana Slovacchia. Con ovviamente tutta la stanchezza del caso per dei giocatori che scendono in campo sistematicamente tre volte alla settimana.

Per questo motivo Castellani ha deciso di lasciare a riposo per la trasferta di Cev “Magnum” Atanasijevic ed è probabile che domani al fischio d’inizio della partita ci possa essere qualche altro cambio nel sestetto di partenza. Anche in previsione del prossimo turno di SuperLega che vedrà Perugia impegnata domenica nel big match con la co-capolista del campionato Modena.

Ciò nonostante il tecnico bianconero ed i suoi ragazzi intendono tornare da Presov con il bottino pieno. Squadra, staff e società tengono infatti moltissimo all Cev Cup e lo stesso Castellani vuole vedere una prova di spessore dai suoi giocatori in un campo comunque difficile.

È ipotizzabile al momento vedere in campo De Cecco in cabina di regia con “X-Men” Tzioumakas opposto, la garanzia di Birarelli e Buti al centro, probabilmente Russell e Kaliberda in posto quattro con Giovi libero. A sedere in tribuna (il regolamento Cev prevede solo dodici atleti a referto) dovrebbe essere “Phantom” Franceschini.

Dovranno mantenere alto il livello di attenzione e concentrazione i Block Devils perché dall’altra parte della rete troveranno una formazione, soprattutto in casa, temibile e di buona caratura tecnica. Il Mirad Pu Presov, formazione interamente composta da atleti slovacchi e guidata in panchina dal tecnico Salata, dovrebbe presentarsi al via con Feno in cabina di regia, il classe ’94 Lux (già nel giro della nazionale maggiore) nel ruolo di opposto, l’esperto colosso Cerven (nazionale slovacco, classe ’77 per 205 cm di muscoli) in coppia con Macko al centro, Drobnak e Sopko martelli ricevitori con Lampart nel ruolo di libero.

È il capitano della Sir Safety Sicoma Perugia Simone Buti a parlare del match di domani a Presov (ritorno al PalaEvangelisti mercoledì 16 dicembre):

“Ci teniamo molto alla Cev Cup, abbiamo il massimo rispetto di tutti gli avversari e l’esperienza sufficiente per sapere che con qualsiasi squadra bisogna giocare al massimo. Per cui andremo là per fare la nostra partita e per vincerla”.

“Cannibal” torna anche sulla vittoria di ieri sera contro l’Exprivia Molfetta: “Dopo la sconfitta con la Lube, ci eravamo detti nello spogliatoio di voler fare nove punti in tre gare, anche se sapevamo che non erano partite semplici, in particolare quest’ultima con Molfetta, squadra che gioca bene e lo aveva dimostrato pochi giorni fa con Trento. Perciò siamo contenti, anche perché stiamo crescendo ed in campo c’è più feeling tra di noi. Sembra tanto, ma non dobbiamo dimenticarci che giochiamo insieme da quaranta giorni. Ora dobbiamo stare tranquilli, giocare il turno di Cev e poi pensare a Modena”.

PROBABILI FORMAZIONI:

MIRAD PU PRESOV: Feno-Lux, Cerven-Macko, Drobnak-Sopko, Lampart libero. All. Salata.

SIR SAFETY SICOMA PERUGIA: De Cecco-Tzioumakas, Buti-Birarelli, Russell-Kaliberda, Giovi libero. All. Castellani.

Arbitri: Vlatko Ristovski – Ilia Penkov

Sir Safety

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*