Sir Safety, sconfitta nell’allenamento congiunto a Ravenna

Una Sir completamente rimaneggiata cede in casa della Cmc nel primo test del 2016

Sir Safety, sconfitta nell'allenamento congiunto a Ravenna

Sir Safety, sconfitta nell’allenamento congiunto a Ravenna

PERUGIA – Sconfitta per la Sir Safety Conad Perugia nell’allenamento congiunto di Ravenna contro la Cmc Romagna, avversario dei bianconeri in SuperLega. Nel test del giorno della Befana, senza in pratica tutta l’ossatura titolare, i ragazzi di Kovac hanno ceduto ai romagnoli nei quattro set disputati, lasciando comunque alcune indicazioni positive per il tecnico serbo che ha schierato in campo i sette obbligati Dimitrov e Tzioumakas, Elia e Franceschini, Holt e Russell con Fanuli libero.

Una formazione decisamente inedita che ovviamente ha pagato dazio contro una compagine di caratura come quella romagnola quasi in formazione tipo con unici assenti il libero Bari e l’opposto Torres.

Nei quattro parziali giocati tra le due compagini si è messo in luce soprattutto “Spider” Russell, autore di 24 punti con il 60% in attacco, 3 muri e 3 ace. Ovviamente nella metà campo bianconera è mancata continuità ed abitudine al campo per giocatori meno impegnati durante la prima fase della stagione.

Problematiche emerse soprattutto in ricezione, dove l’inedito trio Holt-Russell-Fanuli ha faticato a trovare le giuste distanze ed i giusti riferimenti, ed a muro, altro fondamentale che necessita di intesa e nel quale il solo Russell è andato a referto con punti diretti.

Tra tre giorni, stavolta al PalaEvangelisti, nuovo allenamento congiunto tra le due formazioni, ultima prova prima del via agli appuntamenti ufficiali.
Da sottolineare nel quarto parziale l’ingresso in campo, trattandosi appunto di un allenamento congiunto, del sedicenne Davide Kovac, in questi giorni a Perugia per passare le feste insieme a papà Boban e presenza costante anche al PalaEvangelisti negli allenamenti per supplire alle varie assenze di questo periodo. Buon sangue non mente!

IL TABELLINO

CMC ROMAGNA-SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-0
Parziali: 25-17, 25-21, 25-14 (25-17)

CMC ROMAGNA: Cavanna 6, Boswinkel 15, Mengozzi 8, Ricci 7, Della Lunga 13, Van Garderen 11, Goi (libero), Polo 6, Koumentakis 4, Perini 2, Marchini (libero), N.E.: Zappoli. All. Kantor.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Dimitrov, Tzioumakas 10, Elia 3, Franceschini 4, Holt 9, Russell 24, Fanuli (libero), Kovac. All. Kovac, vice all. Fontana.
LE CIFRE – ROMAGNA: 14 b.s., 13 ace, 62% ric. pos., 34% ric. prf., 60% att., 9 muri. PERUGIA: 15 b.s., 4 ace, 58% ric. pos., 31% ric. prf., 48% att., 3 muri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*