Sir Safety Perugia volley, trasferta a Verona per gara 2

PERUGIA – Dopo una settimana di grande lavoro, arriva il momento della verità per la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia!

I Block Devils salgono a Verona per sfidare domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 18:00, la Calzedonia di coach Andrea Giani, match valido come gara 2 dei quarti di finale playoff.

La sconfitta subita in gara 1 non concede alternative alla Sir. Serve una vittoria, naturalmente con qualsiasi risultato, per proseguire la corsa nella post season che assegna il tricolore. In caso contrario sarà Verona ad accedere alle semifinali.

Serve dunque un’impresa a capitan Vujevic e compagni. Espugnare il PalaOlimpia è l’unico obiettivo con il quale la squadra ha svolto la settimana di allenamenti, cercando di recuperare energie fisiche e mentali e soprattutto la giusta concentrazione per una partita nella quale non sono concessi errori.

È quello di domani il quinto confronto stagionale tra due formazioni (due vittorie per parte) che ormai si conoscono a memoria. Saranno dunque presumibilmente i dettagli a fare la differenza domani pomeriggio, al pari di alcune situazioni di gioco ed alcuni precisi fondamentali già visti in gara 1.

Parte oggi con tutta la rosa a disposizione la comitiva bianconera. Grbic deciderà prima del via il sestetto che partirà titolare al fischio d’inizio della coppia arbitrale La Micela-Braico, ma sembra orientato a spedire sul taraflex scaligero il consueto sestetto tipo con la diagonale De Cecco-Atanasijevic in posto due, la coppia centrale composta da “Cannibal” Buti (ex della gara al pari di Maruotti e Paolucci) e da “Top Gun” Beretta, capitan Vujevic e “Panzer” Fromm schiacciatori di posto quattro e la staffetta Giovi-Fanuli a dirigere le operazioni in seconda linea. Tutti caldi a bordo campo gli i altri bianconeri pronti a subentrare a match iniziato.

Folta macchia bianconera domani al PalaOlimpia di Verona. In partenza da Perugia tre pullman di tifosi, vicini come sempre ai propri beniamini e pronti a portare per l’ennesima volta il proprio supporto alla squadra in questa difficile e decisiva trasferta.

Dall’altra parte della rete c’è una Calzedonia in grande forma e carica a mille alla ricerca del pass per la semifinale.

Gli scaligeri durante tutta la stagione e certamente anche sabato scorso al PalaEvangelisti hanno dimostrato di essere squadra di rango, forte e completa in ogni reparto, che fa del servizio e dell’attacco i suoi punti di forza. Giani dovrebbe confermare la formazione vincente a Perugia con Coscione in cabina di regia, Gasparini in diagonale, Zingel ed Anzani coppia di centrali, Sander e Deroo martelli ricevitori e Pesaresi re della seconda linea.

Fermare la “triade” Gasparini-Sander-Deroo è imprescindibile per i bianconeri del presidente Sirci, così come arginare il fenomenale servizio veronese, incisivo sia con i battitori al salto che con quelli flot.

E poi ci vuole cuore, tanto cuore, quello famoso da gettare oltre l’ostacolo, quello indispensabile in partite dal “dentro o fuori” come quelle di domani.

Forza Block Devils. La serie è ancora tutta da giocare!

 

PRECEDENTI

 

Nove i precedenti tra le due formazioni. Sette i successi di Perugia che si è imposta due volte nella stagione 2012-2013 (3-1 in casa e 3-0 fuori), tre lo scorso anno (successo al tie break a Verona e doppio 3-0 al PalaEvangelisti, sia in regular season che nei quarti di finale di Coppa Italia) e due quest’anno, 3-1 nel match di Perugia del girone d’andata della SuperLega e 3-0 nei quarti di finale di Coppa Italia sempre al PalaEvangelisti. Due i successi di Verona, entrambi quest’anno ed entrambi al tie break, nella gara di ritorno di Superlega al PalaOlimpia e sabato scorso in gara 1 dei quarti di finale playoff al PalaEvangelisti.

 

EX DELLA PARTITA

 

Tre gli ex in campo, tutti nel roster di Perugia. Si tratta del centrale Simone Buti (2007-2008), del regista Adriano Paolucci (2002-2003) e dello schiacciatore Gabriele Maruotti (2006-2007).

 

PROBABILI FORMAZIONI:
CALZEDONIA VERONA: Coscione-Gasparini, Zingel-Anzani, Sander-Deroo, Pesaresi libero. All. Giani.

SIR SAFETY CREDITO COOPERATIVO UMBRO PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Beretta, Fromm-Vujevic, Giovi libero. All. Grbic.

Arbitri: Sandro La Micela – Marco Braico

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*