Sir Safety, Buti e Maruotti contro Kovac nel weekend

kovac post poloniaPERUGIA – Incrocio bianconero in questo fine settimana! Nel secondo week end internazionale dedicato alla World League la nazionale italiana di coach Berruto si appresta alla doppia sfida contro la nazionale dell’Iran e, per chi ha a cuore le sorti della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia, gli occhi saranno puntati su Trieste (stasera) e Verona (domenica 1 giugno), sedi delle due gare in programma.

Tra i dodici selezionati per questo fine settimana dal tecnico azzurro figurano infatti il confermato centrale bianconero Simone Buti ed il nuovo acquisto in posto quattro Gabriele Maruotti. Due dei pezzi da novanta scelti dal presidente Sirci, dal direttore sportivo Rizzuto e dal tecnico Grbic per la prossima stagione dei Block Devils. Uno, Buti, già beniamino del pubblico perugino, l’altro, Maruotti, deciso pure lui a far breccia nel cuore dei supporters della Sir.

Due giocatori arrivati ad indossare la maglia della nazionale dopo la grande stagione appena terminata, con “Cannibal” perno dei Block Devils e Maruotti ottimo interprete a Cuneo. Due giocatori ora concentrati per questa importante stagione internazionale prima di infilarsi al PalaEvangelisti. Ma di incrocio bianconero si tratta perché dall’altra parte della rete c’è l’Iran che in panchina presenta un tecnico che a Perugia nessuno dimenticherà.

A guidare la compagine asiatica c’è infatti Boban Kovac, nelle ultime tre stagione alla guida della Sir e artefice della scalata di Perugia verso la vetta del volley nazionale. Che in Iran ha come preparatore atletico Carlo Sati, pure lui partito per l’Asia dopo il triennio in bianconero.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*