Sicoma Valdiceppo, serie C Umbria, a Rieti trasferta tosta

Sicoma Valdiceppo, serie C Umbria, a Rieti trasferta tosta

Sicoma Valdiceppo, serie C Umbria, a Rieti trasferta tosta
La Sicoma Valdiceppo, dopo aver ottenuto nel derby con Todi la quinta vittoria su altrettante partite, è attesa dalla pericolosa trasferta di Rieti. Nata grazie alla collaborazione di due società storiche del territorio la SMALL Sport e La Foresta Rieti, la formazione allenata dallesperto coach Boldini è reduce dalla vittoria al cardiopalma sul campo di Bastia, con un canestro negli ultimi secondi di Baungou.

Rieti può contare su un roster di primissimo livello per questa categoria, nel quale spicca Antonio Livera, pivot di 207 cm con trascorsi a Rieti, Trapani e Scafati, giocatore fisico ma anche dotato di tecnica spalle a canestro e buon tiro dalla media.

Un reparto, quello dei lunghi, nel quale i padroni di casa potranno contare anche su un altro giocatore molto solido, Stefano Martellucci, che ha fisico e parecchi punti nelle mani, in grado di dominare nel pitturato. Quella di Rieti però può rapidamente trasformarsi in una squadra molto dinamica, se si guarda al pacchetto degli esterni. Lorenzo Vio è il play titolare e colui che tiene in mano le redini del gioco, dotato di buon ball-handling e di un pericoloso palleggio arresto e tiro.

Arriva invece dal Congo uno dei giocatori chiave di Boldini, quel Boungou classe 89 che ha dimostrato capacità atletiche fuori dal comune insieme a spiccate doti di uno contro uno e di tempismo a rimbalzo.

Luca e Matteo Salari, classe 98, rappresentano il futuro della società aretina, entrambi guardie molto veloci e forti fisicamente; uno più dinamico e bravo nel palleggio arresto e tiro, l’altro micidiale nel tiro piazzato. Il roster è completato da De Angelis, Pontillo, D’aquilio, Cocco e Ianni.

Reduce da una vittoria importante, la Sicoma ha però sofferto nell’ultimo turno contro Todi e non si nasconde le difficoltà da affrontare.

“Ci aspettiamo una gara tosta, nella quale certamente dovremo fare meglio di domenica scorsa soprattutto nella ricerca della velocità, cercando però di evitare quegli errori banali nella gestione della palla che possono farci perdere concentrazione ed efficacia” il commento dello staff. “Alterniamo ancora momenti molto buoni a passaggi a vuoto che ci penalizzano molto, e sui quali stiamo lavorando sodo in allenamento. Rieti è in un buon momento, gioca con grande fiducia e certamente non ci farà nessuno sconto”.

L’incontro, valido per la sesta giornata del Campionato di Serie C Silver, è in programma Sabato 14 Novembre alle 18,30 al PalaCordoni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*