Sicoma Valdiceppo festeggia ritorno Nicolò Urbini vincendo ad Orvieto

Bella vittoria della Sicoma, che consolida il primato in classifica nel campionato di Serie C

Sicoma Valdiceppo festeggia ritorno Nicolò Urbini vincendo ad Orvieto

Sicoma Valdiceppo festeggia ritorno Nicolò Urbini vincendo ad Orvieto

Bella vittoria della Sicoma, che consolida il primato in classifica nel campionato di Serie C e festeggia il ritorno da Sydney di Nicolò Urbini. Nik ha partecipato solo ad un paio di allenamenti, la condizione è ancora certamente da ritrovare, ma la sua presenza potrà essere fondamentale in un ruolo un po’ depauperato dall’infortunio di Alessio Giovagnoli. Urbini, che ha trascorso un periodo di studio e di lavoro in Nuova Zelanda e in Australia, è a Perugia per concludere il suo percorso universitario e ha dimostrato subito grande voglia di allenarsi e dare una mano ai suoi compagni.

Veniamo al match: la Valdiceppo, che recupera Meschini ma non può contare su Mariucci, parte subito forte soprattutto in chiave offensiva. Il protagonista assoluto è Lorenzo Negrotti, che proprio ad Orvieto ha passato gran parte della sua esperienza sportiva. Le sue triple scavano il primo break, che porta la Sicoma in controllo anche se la difesa non è ancora ai livelli richiesti dal coach Pierotti, ed è in difficoltà ad arginare l’energia di Salucci e Brunelli. Nonostante le molte assenze e le diverse sconfitte consecutive da metabolizzare, gli uomini di Leonardo Olivieri non fanno un passo indietro, rosicchiano parte dello svantaggio nel primo quarto e poi hanno il merito di rimanere attaccati alla partita.

Sicoma Valdiceppo

Il pallino però resta nella mani della Sicoma, con Burini che prende stabilmente il controllo, capitan Casuscelli che recupera 8 palloni e smazza 4 assist, e e i soliti Meccoli e Meschini difficilmente arginabili nelle situazioni di uno contro uno. Quando poi coach Pierotti affida a Gionangeli il compito di puntellare la difesa e arginare l’atletismo di Brunelli e Salucci, i poteggiani trovano la chiave per allungare nell’ultimo quarto e chiudere in controllo la gara. Buona per i padroni di casa la prova del giovane Filip Knezevic, che oltre a tenere bene il campo ha mostrato talento e precisione nelle conclusioni dalla distanza.  Prossimo appuntamento per la Sicoma Valdiceppo Domenica prossima 17 Gennaio in casa contro Gubbio.

PARZIALI:       25-31, 19-22, 15-18, 6-16
ARBITRI:        Mammoli e Silvi
SQUADRA A:      Quercia, Trinchitelli 4, Pimpolari, Brunelli 23, Cupello 14, Nkezevic V., Russo, Giorgini 2, Salucci 14, Knezevic F. 8, Radicchi. All. Olivieri. Ass. Grillo
SQUADRA B:      Anastasi 7, Meccoli 11, Rombi 2, Meschini 11, Orlandi 9, Negrotti 23, Casuscelli 8, Urbini, Burini F. 13, Burini R., Gionangeli 3. All. Pierotti. Ass. Olivieri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*