Serie D: Ponte Vecchio superata in casa dal Bastia

Dura un quarto la speranza dei padroni di casa di giocare un brutto scherzo alla capolista. Dalla seconda frazione, facendo valere la maggiore stazza fisica e trovando nella mano calda di Alunni la chiave per togliersi di dosso gli avversari, i ragazzi di coach Calisti prendono la testa per non mollarla più fino alla fine. La partenza come dicevamo, era stata incoraggiante per i giovani ponteggiani, che si affidano all´atletismo dei giovanissimi Cimarelli e Niang per piazzare il primo break di 7-0. Bastia ci mette un po´ a prendere il via, ci vuole prima un time out e poi qualche giocata efficace di Alunni, che si prende i suoi sulle spalle e pareggia a quota 17 il primo quarto.

Gli ospiti scelgono ben presto la difesa a zona, per chiudere ogni spazio nell´area e costringere gli avversari ad un gioco perimetrale che però non può contare su elevate percentuali al tiro, consentendo così a Orazi e Fanini di non pagare dazio contro una squadra sostanzialmente senza lunghi di ruolo. Ed in effetti la Ponte Vecchio fatica a trovare la via del canestro, fatta eccezione per qualche avventura in penetrazione di Bacocco, mentre Olivieri è guardato a vista e non trova il ritmo giusto.

All´intervallo gli ospiti possono contare su un margine rassicurante, e la musica non cambia dopo l´intervallo: i rossoverdi pescano a piene mani in panchina con qualche positivo segnale da Spagnoli e Spezial (classe ´99), mentre Bastia rinuncia precauzionalmente a Venturelli, alle prese con qualche noia muscolare. Nell´ultima frazione, pur pagando dazio a rimbalzo e sotto canestro, la Ponte Vecchio ritrova i tempi giusti in attacco, e con il penetra e scarica rosicchia parte del distacco. Ma ogni volta che si riavvicina, Allunni rimette le cose a posto senza sbagliare un colpo, chiudendo a quota 34 personali, supportato sul perimetro da Canfora e dal rientrante Narcisi.

La Ponte Vecchio non molla fino alla fine, con un Rombi positivo e con tanta utile esperienza per i suoi giovani. Finisce 56-76

Serie D: Bastia non fa sconti alla Ponte Vecchio
Ponte Vecchio – Bastia 56 – 76
Parziali: 17-17, 9-21, 10-16, 20-22
Arbitri: Alessi e Scipioni
Ponte Vecchio: Rombi 11, Tucci, Cimarelli 9, Olivieri 7, Mariucci 5, Vitalesta, Morbidini, Niang 9, Bacocco 11, Spagnoli 2, Speziali 2, Ortolani 2. All. Traino
Bastia: Narcisi 4, Venturelli, Bernacchia 7, Zancardino 1, Marzocchi 5, Fanini 14, Alunni 34, Orazi 7, Guillo 2, Giannotti. All. Calisti

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*