SCOCCA L’ORA DELLA GRIFO

grifo_perugia_2013-2014di Andrea Sonaglia (UJ.com 3.0) PERUGIA – E’ una Grifo determinata quella che si appresta ad affrontare la prima giornata del massimo campionato di calcio femminile. Al degli “Ornari” di Ponte San Giovanni (domenica 29 settembre ore 15) è in programma la sfida contro Graphistudio Tavagnacco, una delle formazioni più accreditate del torneo. Una gara sulla carta proibitiva, ma le ragazze di Sciurpa non hanno alcune intenzione di partire battute. Anzi, alla vigilia è proprio il tecnico perugino, all’esordio in serie A, ad infondere le necessarie motivazioni. “Sarà un esordio difficile – ammette lo stesso Sciurpa – contro una delle pretendenti al titolo. Noi proveremo comunque a fare la nostra parte. Il Tavagnacco ha molte ragazze che rientrano dagli impegni delle nazionali (questo il motivo della gara posticipata alla domenica, ndr) e probabilmente non saranno al massimo della condizione. Ho detto alle mie giocatrici che ci vuole la massima attenzione, ma nello stesso tempo coraggio, perchè spesso il coraggio è una trasformazione positiva della paura. Chi parte sentendosi inferiore è già battuto in partenza, dobbiamo abituarci a rendere la vita difficile a tutti, specialmente in casa nostra. Mi aspetto un atteggiamento battagliero”. Capitolo formazione. Senza la squalifica Pederzoli, che deve scontare le due giornate rimediate nello scontro play-out contro il Fiammamonza e senza l’infortunata Ceccarrelli, Sciurpa con tutta probabilità darà spazio ad Eleonora Ricci, arrivata in estate e riproporrà il 4-3-3 con il capitano Natalizi centravanti e la coppia tutta velocità e fantasia Pugnali-Marinelli, alle spalle. A disposizione anche Bianca Parise, che ha iniziato tardi la preparazione e la giovane Sevina Bylykbashi, reduce dall’esperienza con la Nazionale Under 19 in Slovenia, dove proprio in questo mese si è guadagnata i gradi di capitano.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*