Primi d'Italia

San Venanzo, sport ed integrazione la con manifestazione A ruota libera

Si esibirà anche la squada di pallamano in carrozzina del Superteam Libertas Perugia. L'iniziativa ha il patrocinio del Cip Umbria

San Venanzo, sport ed integrazione la con manifestazione A ruota libera

San Venanzo, sport ed integrazione la con manifestazione A ruota libera

SAN VENANZO – Ci sarà anche la squada di pallamano in carrozzina del Superteam Libertas Perugia alla manifestazione “A ruota libera”, l’iniziativa che si svolgerà sabato 17 giugno ai giardini comunali di Villa Faina di San Venanzo (Terni) con inizio alle 16. Atleti normodotati e disabili si troveranno tutti insieme per trascorrere una giornata di sensibilizzazione e integrazione.

 

La manifestazione è organizzata dalla Zona sociale 4 e dal Comune di San Venanzo, con il patrocinio di Regione Umbria e Comitato Italiano Paralimpico dell’Umbria del presidente Francesco Emanuele e con la collaborazione della Pro Loco di San Venanzo e del Cesvol Perugia.

Il programma prevede l’apertura della manifestazione con un incontro con l’Associazione Lotta alla sclerosi multipla (Aism), dove sarà presente il presidente della provincia di Perugia Luca Conte, a seguire la “corsa al buio” per non vedenti con l’associazione Asd San Martino di Perugia, l’arrivo dei ciclisti della Free Bike di Marsciano che scorteranno l’atleta in carrozzina Luca Panichi, la partita di calcetto con la squadra della Legione Umbria Carabinieri, quindi il movimento conviviale della pro loco e l’esibizione di basket e pallamano in carrozzina con l’associazione Superteam Libertas di Perugia. Chiusura con il concerto dei Dec (ore 22,30). Durante la giornata saranno realizzati altri momenti sportivi di integrazione come il ping pong, il tiro con l’arco e le bocce.

 

ruota libera

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*