San Mariano Volley: nel “Marche International Volley Cup” buone le prove delle due under

Partecipazione positiva per le under della Polisportiva San Mariano alla nona edizione del “Marche International Volley Cup”. La under 14 San Mariano allenata da Roberto Farinelli è giunta settima su diciotto partecipanti. Dopo il girone eliminatorio che aveva visto le giovani sanmarianesi qualificate per i quarti di finale, trovavano l’ostica formazione del Monopoli che chiudeva l’accesso alla parte alta del tabellone. Nella finale di consolazione vittoria sul Libero di Ascoli Piceno e settima piazza finale. Non molto soddisfatto il coach che vedeva la squadra alternare momenti positivi di gioco a fasi di stanca. Quinta posizione finale su 20 partecipanti, invece, per la under 16 Trevi-San Mariano. La squadra guidata da Luca Tomassetti e Cristina Gargagli doveva affrontare già nel girone eliminatorio la Stella Rossa di Belgrado, poi vincitrice del torneo. La classifica avulsa stilata al termine della fase a gironi rimetteva nei quarti di finale le giovani atlete perugine contro la forte formazione serba. Risultato chiuso a priori, ma la caparbietà usciva fuori nella finale di consolazione per il quinto posto, dove battevano prima le pari età dell’altra formazione di Belgrado e poi l’Annia. Contento il coach al termine della manifestazione: “La cosa positiva è che incontri di questo tipo difficilmente si riescono a fare in ambito regionale e il motivo per cui la nostra società organizza le partecipazioni a questi tornei è proprio quello di metterci di fronte a un livello di pallavolo che sia il più elevato possibile in modo da creare quell’amalgama e quella determinazione che ci saranno utili nei momenti decisivi della stagione. L’esperienza è stata decisamente positiva, le ragazze hanno dato dimostrazione di poter essere protagoniste in questa stagione e chiudiamo l’anno, seppur ancora con i piedi per terra, fiduciosi ed ottimisti per il futuro.Il prossimo appuntamento di campionato sarà per il 12 gennaio a San Sisto contro la Pallavolo Perugia per confermare l’attuale primo posto in classifica.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*