Il Centro di Formazione Under 16 di rugby in finale a Roma

Centro di Formazione Under 16

Ultimo impegno stagionale per il Centro di Formazione (Cdf) di Perugia dedicato agli Under 16 di tutta la regione. Saranno 55 i giovani umbri che domenica 29 maggio prenderanno parte alla finale del campionato dei Cdf, zona centro sud, in programma a Roma (le altre finali si giocheranno a Parma e a Piacenza, ndr). Il Centro di Perugia si presenta all’appuntamento dopo aver conquistato il primo posto nella prima fase avendo ottenuto tre vittorie ed un pareggio contro il Cdf prato ed il Cdf Arezzo. Lo scorso anno la squadra guidata da Gianluca Gamboni, che in questa stagione è stato coadiuvato dai tecnici Simone Chiasserini del Città di Castello e Cristian Marconi del Cus Perugia, si classificò quarta su nove nel girone centro nord.

 

In merito alla stagione che si avvia alla conclusione, Gamboni dichiara: “Sono soddisfatto del lavoro che è stato fatto con tutte le società umbre coinvolte in questa attività. Ringrazio i genitori e gli allenatori che hanno permesso di portarla avanti in quanto due volte alla settimana ci siamo allenati tutti insieme spostandoci di volta in volta nei vari Club. Sono veramente soddisfatto del lavoro fatto e dei risultati conseguiti: abbiamo vinto il girone ed abbiamo avuto sette giocatori convocati per gli allenamenti effettuati ogni 15 giorni presso l’Accademia federale di Roma”.

 

Ecco gli umbri under 16 che domani (domenica) scenderanno in campo a Roma – Cus Perugia: Alunni, Angelella, Baldinelli, Baldoni, Baratta, Bartoletti, Bazzucca, Benda, Bernardini, Beshiri, Betti, Bonfanti, Brugnoni, Capponi, Caruso, Castellani, Corò, Da Col, Dell’Omodarme, Farinacci, Gasparri, Gianangeli, Lacetera, Mariucci, Matarazzo, Milizia, Minelli, G. Moretti, L. Moretti, Nataletti, Paoletti, Patumi, Pettirossi, Piazza, Rios Moran, Rosi, Rossi, Ruta, Sisani, Taglioni, Tomaselli, D. Turco, S. Turco. Gubbio: Fioriti, Romagnoli. Terni: Marinangeli, Capanna, Armeni, Pompili, Giacomelli, Presuttari. Città di Castello: Chiasserini, Onica, Rossi, Lazzari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*