Rugby serie A, terza sconfitta consecutiva per la Barton Cus Perugia

PERUGIA – La Barton Cus Perugia incassa un’altra sconfitta contro la capolista del girone 4, Unione Capitolina. Domenica pomeriggio, presso la struttura casalinga di Pian di Massiano, i ragazzi di Alessandro Speziali hanno perso per 9-25 il match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby maschile di serie A. A tre partite dalla fine della regular season i biancorossi restano in piena zona playout. Eppure anche quella che si è vista in campo contro la Capitolina non è una squadra che merita tale posizione. Nel primo tempo le due formazioni hanno giocato bene con gli avversari che hanno segnato solo 8 punti sfruttando due errori dei perugini. Nella ripresa la Barton è scesa in campo con una mentalità diversa ma poi, quando è riuscita a passare in vantaggio grazie a tre calci di punizioni del cecchino Luca Ciaurro, la musica è cambiata. I ragazzi di Orsini hanno ingranato una marcia diversa e sono tornati in partita dimostrando di essere una squadra compatta con un centro di prima classe.

«Era una partita decisiva – ha dichiarato Roberto Cirimbilli, vice presidente del Cus Rugby Perugia – ma non potevamo pensare di poter puntarci il tutto per tutto. La Capitolina non è prima a caso. Ora ci aspettano altri tre incontri, due cui due in casa, e dobbiamo cercare di fare “bottino pieno”».

Certo, i playout ancora non sono matematicamente certi ma cercare di uscire da questa posizione della classifica sarà dura. Perugia deve ancora affrontare I Medicei e la Primavera, che si trovano nella parte alta della graduatoria, ed il fanalino di coda Cus Roma, che ha perso contro il Gran Sasso per 12-20. Saranno proprio i cugini del Cus i prossimi avversari dei biancorossi. L’incontro si terrà domenica prossima sul campo casalingo di Pian di Massiano. All’andata vinse Roma per un punto (29-28).

Gli altri risultati: Cus Roma – Gran Sasso 12-20, Primavera – I Medicei 12-10.

Classifica: Unione Capitolina 31 punti, Toscana I Medicei 22, Primavera 21, Gran Sasso 17, Barton Cus Perugia 9, Cus Roma 5.

 

Barton Cus Perugia – Unione Capitolina 9-25 (dpt 0-8)

Barton Cus Perugia: Magi, Masilla (38’st Morabito), Crotti, Giorgini, Vizioli (20’st Battistacci), Ciaurro, Sportolari (23’st Corbucci), Ferraris, Bettucci, Franzoni (20’st Bellezza), Di Cicco (13′ Spitaleri), Gatti (13’st Renetti), Macchioni (1’st Bellettato), Fagnani, Di Vito. A disp.: Alunni Cardinali. All.: Speziali; 2° all.: Masone.

Unione Capitolina: Cesari, Del Monaco, Tartaglia, Gualdambrini, Aquisti (35’st Innocanti), Iacolucci, Piccinetti (36’st Crivellone), Dionisi (32’st Bitonte), Cerqua (20’st Iachizzi), Bitetti (39’st Bonini), Manozzi (20’st Scoccini), Mantegazza, Forgini, Rampa, Berardi (1’st Marsella). All.: Orsini

Marcatori – Pt: 5’m Tartaglia (0-5), 20′ cp Iacolucci (0-8). St: 4’cp Ciaurro (3-8), 8’cp Ciaurro (6-8), 13’cp Ciaurro (9-8), 23’m Cesari (9-13), 29’m Bitetti, 39’m Iachizzi tr Cesari.

Arbitro: Passacantando

Ammoniti: nessuno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*