Rugby serie A, operato Karel Thijssen con successo

Karel Thijssen
Karel Thijssen

PERUGIA – Karel Clara Andrè Thijssen tra circa quattro settimane potrà tornare in campo. Il giovane biancorosso, che gioca in serie A con la Barton Cus Perugia, la mattina di martedì 26 gennaio è stato operato al femore. L’intervento è perfettamente riuscito. Karel Thijssen è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla gamba destra a seguito dell’infortunio avvenuto durante l’ultima partita di campionato. L’intervento è stato eseguito dal dottor Michele Bisaccia, consulente ortopedico del Cus Perugia Rugby, e dal dottor Giovanni Colleluori, medico sociale della squadra, entrambi medici della Clinica Ortopedica di Perugia diretta dal professor Auro Caraffa. Sono stati coadiuvati dall’anestesista Barbara Bifarini e dallo strumentista Daniele Naselli. Il dottor Bisaccia dopo l’operazione dichiara: “l’intervento è durato circa un’ora ma è perfettamente riuscito. Ho riparato la frattura articolare e già domani il giocatore sarà dimesso e sottoposto ad un intenso programma riabilitativo seguito dal collega Giovanni Colleluori e dal fisioterapista Giorgio Gabrielli. Si prevede il suo ritorno in campo tra circa quattro settimane”.

 

Barton Cus Perugia Under 14 formazione
Barton Cus Perugia Under 14 formazione

UNDER 14 – La Barton Rugby Perugia Under 14 domenica scorsa ha vinto contro i pari età di Arezzo e Città di Castello, nelle partite valide per il campionato toscano, e perso contro Gubbio, per quello umbro. A coordinare le due squadre biancorosse è stata come sempre Paola Ignozza.

“Per quanto riguarda il campionato umbro – commenta coach Ignozza – è giocato dai ragazzi 2003 (primo anno under 14, ndr) e dai nuovi arrivati. È un gruppo che ancora deve imparare a conoscersi e sicuramente deve ancora trovare la voglia di giocare come una squadra. L’altro è composto per lo più dai ragazzi nati nel 2002, i quali dimostrano di essere un bel gruppo, anche perché giocano insieme da diversi anni. Con loro s’inizia a vedere un discreto gioco di squadra in quanto conoscendosi c’è più fiducia nei compagni. Il problema di quest’anno è anche il fisico. Siamo una delle squadre più piccole e quando ci confrontiamo con le toscane a volte è dura. Comunque per tutti ci sono buone basi per continuare a lavorare bene”.

Formazione Barton contro Gubbio: D’Acunto Moretti, Lucconi, Kessab, Miccioni, Rossi, Marca, Chinea, Presciutti, Barbadori, Paparelli, Righini, Baldaccini, Natalini, Bellini.

Formazione Barton contro Arezzo e Città di Castello: Seppoloni, Bocci, Bendini, Crotti, Marucchini, Palugini, Bevagna, Minelli, Gasperini, Casagrande, Cipriani, Cintioli, Ruisi, Nataletti, Mariucci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*