Rugby serie A, grande festa a Pian di Massiano. Domani si chiude la stagione

Barton Cus Perugia

PERUGIA, 2 maggio 2015 – Ultima partita stagionale per la Barton Cus Perugia che domenica 3 maggio affronterà, alle ore 15,30 sul campo casalingo di Pian di Massiano, il Cus Genova (arbitro Vincenzo De Martino). Per entrambe le formazioni il risultato della partita è ininfluente in quanto hanno già matematicamente conquistato la salvezza e la permanenza nel campionato nazionale di serie A. Al termine dell’incontro è in programma la grande festa del rugby di tutte le squadre del Cus Perugia per la conclusione dell’attività agonistica 2014/15. Intorno alle ore 17, infatti, si terrà il terzo tempo con panini con porchetta, birra, dolci, musica e tanto divertimento per tutti i presenti.

«Giocheremo per vincere», afferma Marco Bresciani, capitano della Barton Cus Perugia. «Siamo salvi – prosegue – ma dobbiamo guardare avanti e valutare questa partita come la prima vittoria del prossimo anno. Non mi piacerebbe perdere in casa. Per quanto riguarda la prossima stagione di certo dobbiamo fare di più. Sarà lo staff tecnico a deciderlo ma abbiamo potuto vedere che con alcune squadre il divario fisico non era trascurabile».

«Dobbiamo dimostrare in casa – dichiara anche Ruggero Renetti, vice capitano della Barton Cus Perugia – quello che, soprattutto in questa ultima parte della stagione, abbiamo saputo fare in trasferta. Questa partita l’affronteremo senza pressioni però vincerla è fondamentale, se la vogliamo vedere come i primi quattro/cinque punti del prossimo campionato. Questa è stata per noi una stagione molto lunga ed impegnativa ma alla fine la salvezza l’abbiamo riportata a casa. Un sentito grazie va anche ad Adrian Di Giusto ed ad Andrea Arena che ci hanno dato un aiuto non indifferente».

«Si tratta di una partita che non conta per la classifica – commenta infine coach Luca Martin – però siamo a casa nostra e speriamo di festeggiare al meglio la salvezza e la stagione che è stata impegnativa. Sarà anche un’occasione per vedere qualche giovane perugino all’opera».

Ecco la probabile formazione che scenderà in campo: Palazzetti, Cappetti, Di Vito, Pedrazzani, Renetti, Giorgetti, Ferraris, Bresciani, Corbucci, Gioè, Masilla, Magi, Vizioli, Lamanna, Gazzola. siederanno in panchina: Russo, Sampalmieri, Biondi, Bettucci, Bellezza, Michel, Battistacci, Milizia.

Classifica: Unione Capitolina (27 punti), Cus Genova (27), Cus Torino (26), Barton Cus Perugia (23), Aeroporto Firenze (15), Piacenza Rugby (15).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*