Rugby serie A, Francesco Bellettato arriva alla Barton Cus Perugia

Francesco Bellettato, classe 1994, giocherà con i colori della Barton Cus Perugia. È originario di Rovigo, società con cui è cresciuto sportivamente. A 18 anni ha esordito con il Badia in serie A ricoprendo in prima linea il ruolo di pilone destro e sinistro.
Francesco Bellettato

PERUGIA – Francesco Bellettato, classe 1994, giocherà con i colori della Barton Cus Perugia. È originario di Rovigo, società con cui è cresciuto sportivamente. A 18 anni ha esordito con il Badia in serie A ricoprendo in prima linea il ruolo di pilone destro e sinistro.

«Ci serviva – spiega Alessio Fioroni, presidente del Cus Rugby Perugia – un giocatore che ricoprisse questo ruolo con determinate caratteristiche. Il mercato è quasi concluso, mi pare stiamo procedendo bene, tenendo d’occhio il budget».

«Dovevamo – afferma anche coach Alessandro Speziali – trovare un sostituto di Andrea Palazzetti, che ha deciso di smettere di giocare. In Umbria non abbiamo trovato una persona che potesse ricoprire questo ruolo e, come da progetto, abbiamo quindi puntato su di un ragazzo giovane e promettente».

Bellettato si unirà ai suoi nuovi compagni di squadra il prossimo 17 agosto, in occasione dell’inizio della preparazione alla terza stagione della Barton nel campionato nazionale di serie A, girone 4.

«Lavoreremo molto nel precampionato – prosegue Speziali – prima sul gruppo e poi sulla squadra. È già tutto pronto. Le prime quattro settimane i ragazzi si alleneranno tutti i giorni. La dirigenza ha lavorato bene ora toccherà allo staff tecnico fare altrettanto».

IL PUNTO – Bellettato è il terzo innesto esterno dopo l’arrivo di Luca Di Cicco e Domiziano Gorla, entrambi provenienti da L’Aquila (campionato Eccellenza). Due sono anche i perugini che sono tornati a giocare per la squadra della propria città. Si tratta di Tommaso Sportolari (che arriva dai Cavalieri Prato) e Lorenzo Crotti (L’Aquila). Dagli Amatori Perugia, invece, è arrivato Giovanni Gallina.

Non faranno più parte della squadra, perché lasciano il rugby, gli umbri Marco Bresciani, Andrea Palazzetti e Fabrizio Cappetti. Non sono stati confermati, inoltre, Marco Gazzola, Federico Del Pinto, Conway Pretorius, Federico Michel e Nicola Pedrazzani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*