Rugby serie A, Barton Cus Perugia ko contro il Gran Sasso

L’AQUILA – La Barton Cus Perugia non riesce a replicare il successo conquistato nel girone di andata e perde a L’Aquila, contro il Gran Sasso, per 27-5. Un brutto ko per i ragazzi di Alessandro Speziali che incassano così la seconda sconfitta consecutiva e la quarta stagionale nel campionato nazionale di rugby maschile di serie A, girone 4.

Domenica pomeriggio quella che è scesa in campo non è stata la solita Barton. Ha giocato una squadra priva di grinta, che ha subito degli avversari in mischia. La linea dei trequarti del Perugia si è impegnata, ha giocato bene. Diversamente è andata per gli avanti che hanno sofferto sia nelle fasi statiche, ovvero le mischie chiuse, sia nelle touche (rimesse laterali, ndr). Non sono riusciti a conquistare le fonti di gioco obbligando i biancorossi a restare sempre in difesa.

«Oggi (ieri, ndr) non ero a L’Aquila – ha commentato il presidente della Barton Alessio Fioroni – e non ho visto la partita. Abbiamo condiviso di puntare sui nostri giovani perugini, tifernati, ternani… e sapevamo che ci sarebbero state delle difficoltà. Manteniamo la calma e troviamo i rimedi. Ricordo a tutti che quella di oggi (ieri, ndr) è la stessa squadra che riceveva complimenti per compattezza ed attaccamento solo due domenica fa a Perugia contro Firenze. Si provi ad essere più coerenti e meno schizofrenici nei giudizi».

Ora coach Alessandro Speziali ha due settimane di tempo per fare il punto della situazione e riprendere le redini della squadra. Il calendario di serie A, infatti, prevede una settimana di stop. La Barton Cus Perugia ritornerà in campo domenica sei dicembre. I biancorossi ospiteranno a Pian di Massiano la capolista Unione Capitolina, formazione contro cui, nella partita di andata, hanno perso per 32-10. Si tratta di un appuntamento importante e decisivo per la classifica e per la prima parte della stagione.

Gli altri risultati: Toscana – Cus Roma 35-0, Unione Capitolina – Primavera 26-26.

Classifica: Unione Capitolina 26 punti, Toscana Aeroporti I Medicei 21, Primavera 17, Gran Sasso 12, Barton Cus Perugia 9, Cus Roma 5.

 

Gran Sasso – Barton Cus Perugia 27-5

Gran Sasso: Pallotta (15’st Valdrappa), Caiazzo, Guardiano (10’st Anibaldi), Giampietri, Caione, Lorenzetti, Brandizzi, Di Febo, Lofrese (10’st Santavenere), De Rubeis, Mancini (15’st Ippoliti), Sacco (10’st Pattuglia), Guerriero (20’st Marcoleoni), Paolucci (20’st Mandolini), Colaiuda.

Barton Cus Perugia: Magi (32’st Morabito), Masilla (27’st Sportolari), Crotti, Giorgini, Vizioli (30’st Battistacci), Ciaurro, Corbucci, Bettucci (23’st Bellezza), Ferraris, Franzoni, Spitaleri, Renetti (10’st Gatti), Di Vito (15’st Macchioni), Biondi (20’pt Bellettato), Fagnani (35’st Alunni Cardinali). All.: Speziali. Vice: Masone.

Marcatori – Pt: 15′ cp Pallotta, 20′ meta Giampietri, 39′ meta Caione. St: 10′ meta Lofrese tr Pallotta, 19′ meta Lofrese tr Pallotta, 30′ meta Battistacci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*