Rugby, sei scuole umbre alle finali del campionato italiano di Fano

Egiziano Polenzani

FANO – Sono sei le scuole umbre che saranno impegnate fino a sabato 16 maggio a Fano per le finali del campionato italiano rugby. Si tratta della primaria “Lombardo Radice” di Magione (che scenderà in campo con un’under 10 e 12), dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Aldo Capitini-Vittorio Emanuele II-Arnolfo di Cambio” di Perugia (under 16 maschile e femminile), della primaria del I Circolo Didattico “Garibaldi” di Umbertide (under 10 e 12), l’Istituto “Sansi-Leonardi-Volta” di Spoleto (under 16 femminile), della primaria “Le Corone” del II Circolo Didattico di Spoleto (under 12).

Le squadre umbre, in campo da venerdì 15 maggio, affronteranno quelle di Abruzzo, Campania, Lazio, Marche, Molise, Puglia e Toscana, per un totale di circa 1.200 partecipanti. Sono accompagnate dal tecnici del Comitato umbro della Fir (Federazione italiana rugby) Fabrizio Fastellini, Paola Ignozza, Florent De Sousa, David Watson e Paolo Caprini. Ad affiancarli ci sono alcuni docenti delle scuole che li hanno supportati nell’attività all’interno degli istituti: Maurizio Carnevale, Sergio Rossi e Patrizia Mannucci. Alla due giorni sarà presente anche Egiziano Polenzani, presidente del comitato regionale della Fir. La manifestazione è rivolta alle scuole che hanno aderito al progetto dello sviluppo del rugby promosso dalla Fir (Federazione italiana rugby) nazionale insieme ai comitati regionali ed in collaborazione con le società dei territori.

Cercherà di tenere alti i colori della regione la squadra dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Aldo Capitini-Vittorio Emanuele II-Arnolfo di Cambio” di Perugia che già nel nel 2013 e nel 2014 ha conquistato il titolo di campione d’Italia under 16 maschile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*