RUGBY PERUGIA, SERIE A, BARTON IN TRASFERTA A TORINO

Barton cus Perugia
Barton cus Perugia
Barton cus Perugia

di Luana Pioppi
PERUGIA – Big match per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio (ore 14,30), sul campo del centro sportivo Angelo Albonico di Torino, affronterà la capolista Cus Ad Maiora. Diciassette sono i punti che separano le due squadre. La Barton è settima con 23 mentre Torino è primo con 40.

Una differenza che, però, non farà abbassare la guardia ai padroni di casa che, nel girone di andata del campionato nazionale di rugby maschile di serie A (girone B), persero a Perugia per 21-19. A coach Regan Sue, infatti, non è sfuggito l’arrivo del mediano di mischia Federico Jorge Michel ed il gioco della terza linea centro scozzese Benjamin Davey che, secondo quanto scritto nel loro sito, promette un gran duello fra numeri “8” con Sergiu Ursache. Marco Monfrino, uno dei giocatori di punta del Cus Torino, in merito all’incontro di andata ha dichiarato: «Il nostro approccio alla partita fu sbagliato e fummo puniti. Gli avversari misero in evidenza un’ottima mischia e ora la nuova coppia di mediani li rende più pericolosi anche con i trequarti. Mi aspetto una gara dura, che dovremo fare il possibile per vincere. Vogliamo difendere la posizione in classifica e in casa abbiamo dimostrato di riuscirci a esprimere sempre ad alto livello».

Dello stesso avviso sono anche i ragazzi della Barton Cus Perugia che scenderanno in campo desiderosi di dimostrare che il 33-0 inflitto domenica scorsa al Prato Sesto non è stato casuale ma il frutto di un lavoro che sta portando la squadra di coach Andrea Tagliavento a livelli sempre più alti in termini di prestazioni di gioco.

«È normale che ci aspettino agguerriti – commenta Alessio Fioroni, presidente del Rugby Perugia – perché noi veniamo da una vittoria contro Prato e la cosa in qualche modo li preoccupa».

In settimana ha parlato con i giocatori?

«Non li ho visti – risponde Fioroni – ma non credo che ci sia bisogno di dire qualche cosa. Penso e spero che sappiano bene quello che vogliono fare. Torino è una squadra da temere, forte ma che comunque abbiamo battuto all’andata».

«La squadra è pronta – dichiara anche coach Andrea Tagliavento – specialmente dopo il successo conquistato domenica scorsa. Andiamo a Torino con la voglia di riportare a casa una vittoria importante per il morale e per la classifica».

Ecco la probabile formazione che domenica scenderà in campo: Russo, Zorzetto, Di Vito, Nicolli, Giorgetti, Bresciani, Mariottini, Davey, Michel, Gioè, Magi, Biancaniello, Sportolari, Mazilla, Faralle. In panchina: Gatti, Capetti, Palazzetti, Renetti, Pierini, Ferraris, Milizia, Lamanna. Allenatore: Andrea Tagliavento.

Classifica dopo la 13esima giornata: Cus Torino (40 punti); Valsugana Padova e Ranger Vicenza (39); Amatori Badia (36); Gran Sasso (32); Capoterra (24); Barton Cus Perugia (23); Prato Sesto e Alghero (22); Cus Genova (18); Benevento (16).

 

UNDER – Impegno in trasferta per le due Barton Perugia Under 18 ed Under 16 che, per la terza giornata di ritorno dei rispettivi campionati regionali (girone Umbria e Toscana), giocheranno domenica mattina a casa del Cus Siena. Le due squadre biancorosse sono al secondo posto delle rispettive classifiche.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*