RUGBY PERUGIA, SERIE A, BARTON BENE CONTRO ALGHERO

Perugia alghero mischia 2, evidenza Michel e BrescianiPERUGIA – Buona prestazione della Barton Cus Perugia e dei mediani Federico Michel ed Ezequiel Faralle, che hanno segnato 24 dei 29 punti realizzati dai biancorossi. Domenica pomeriggio la squadra del presidente Alessio Fioroni, nell’incontro valido per la quarta giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby maschile di serie A (girone B), si è imposta contro la diretta avversaria Alghero per 29-19. Un successo, il settimo stagionale, che porta i biancorossi a quota 31 punti e che li tiene sopra la zona playout.

Quella disputata a Pian di Massiano è stata una partita giocata non in maniera continuativa ma a tratti. Di certo in campo non si è visto il Perugia che solo due domeniche fa ha sconfitta l’ex capolista Cus Torino ma alla fine la Barton è riuscita a centrare l’obiettivo: la vittoria.

“La salvezza matematica non è ancora arrivata – commenta Roberto Cirimbilli, direttore sportivo del Rugby Perugia –  ma una cosa è certa: le partite che restano da giocare saranno da conquistare punto su punto. Molte delle avversarie che ci troveremo ad affrontare hanno il nostro stesso problema: ovvero devono vincere per tenersi sopra la zona playout. Comunque devo fare i complimenti alla squadra perché ha giocato bene contro una compagine che ha atleti come Gert Jacobus Peens che ha giocato 23 partite in nazionale. Unica nota dolente è stata un’espulsione temporanea. Bisogna che i ragazzi comincino a giocare con la testa”. 

“Si è dimostrata la partita difficile che ci aspettavamo”, afferma anche il presidente Alessio Fioroni. “Non è facile per noi – prosegue – esprimere un buon rugby contro squadre che non ce lo lasciano fare. È stata una partita dai ritmi piuttosto bassi ma nel lungo periodo è venuta fuori la differenza tecnica. Perugia, come in precedenti occasioni, ha rischiato di far fare punti utili alle dirette avversarie per la salvezza ma la fortuna ha voluto che l’ottimo Peens abbia sbagliato il calcio. Nel complesso sono contento del risultato finale che rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la salvezza tranquilla”.

Domenica prossima il Perugia, sesto in classifica con 31 punti, giocherà di nuovo in casa. Avversaria di turno sarà la capolista Valsugana Padova (47). All’andata vinse la Barton per 18-15.

Risultati XV giornata: Amatori Capoterra – Benevento, 27–23 (4-1); Valsugana Padova – Cus Torino 19–13 (4-1); Barton Cus Perugia – Alghero 29–19 (4-0); Gran Sasso – PratoSesto, 36-7 (5-0); Cus Genova – Vicenza, 18 – 7 (4-0).

Classifica: Valsugana Padova (47 punti); Vicenza (43); Cus Torino (42); Amatori Badia (41); Gran Sasso (37); Barton Cus Perugia (31); Capoterra (28); PratoSesto (27); Alghero e Cus Genova (22); Benevento (17).

 

Barton Cus Perugia – Novaco Alghero 29-19 (14-13)

Perugia: Gioè (15’st Milizia), Masilla, Sportolari (30’st Lamanna), Biancaniello, Magi, Faralle, Michel, Bresciani, Davey (37’st Mariottini), Ferraris, Giorgetti (38’pt Renetti), Pierini, Di Vito (37’st Macchioni), Cappetti (5’st Zorzetto), Gatti (5’st Palazzetti). A disp.: Tagliavento. All.: Andrea Tagliavanto.

Alghero: Daga, Solinas, Leota, Deligios, Lorenzini (30’st Pesapane) Peens, Peana F. (20’st Rotella), Aiono, Giacci (25’st Paddeu), Usai (35’st Satta), Celerino, Paco, Bonetti, Spirito, Capponi (15’st Sirbu). A disp.: Spanu, Peana A. All.: Achille Bertoncini.

Punti Perugia – Mete: 15’pt e 18’st Michel, 38’st Magi. Trasformazione: 18’st Faralle. Calci piazzati: 11’pt, 23’pt, 40’pt, 12’st Faralle.

Punti Alghero – Meta: 35’pt Solinas. Trasformazione: 35’pt Peens. Calci piazzati: 6’pt, 25’pt, 16’st, 35’st Peens.

Arbitro: Salvi (L’Aquila)

Cartellini: 37’st giallo Mariottini (Pg).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*