Rugby Perugia serie B, la Barton in trasferta a Livorno

Alessio Fioroni al tavolodi Luana Pioppi (UJ.com3.0) PERUGIA – Impegno in trasferta per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio giocherà sul campo del Livorno per la partita valida per la penultima giornata del campionato nazionale di rugby maschile di serie B. Sono 28 i punti che separano le due squadre che a questo punto della stagione scenderanno in campo con obiettivi ben diversi. Perugia, che vuole accedere ai playoff e da capolista, vorrà tornare a casa riportando il bottino pieno mentre Livorno non ha particolari ambizioni – visto che staziona a metà classifica – se non quella, magari, di riuscire a strappare una vittoria alla formazione che si è contraddistinta nel corso dell’anno nel girone B.

In merito al match di domenica Alessio Fioroni, presidente del Cus Perugia Rugby e responsabile squadre senior, afferma: «È un’occassione molto importante da sfruttare per aumentare il distacco nei confronti delle dirette inseguitrici: tra Pesaro e Prato domenica qualcuno si allontanerà in via quasi definitiva dalla zona playoff. Evidente è che noi non dobbiamo fare i conti sulla pelle di nessuno ma solo sul nostro gioco sfruttando quanto di meglio il campionato ha fino a questo punto messo in evidenza. Siamo il Perugia, la capolista, dimostriamo sul campo di meritarci il posto in cui siamo, questi sono gli ultimi sforzi prima della fine della stagione. In bocca al lupo a tutti».

Domenica, quindi, Perugia dovrà vincere e se lo farà l’accesso ai playoff, ora conteso da tre squadre (ma ne accedono solo due a girone), potrebbe essere matematico. A Pesaro, infatti, sarà giocato il big match contro il Prato Sesto ed in caso di vittoria di quest’ultimo la squadra di Insaurralde sarebbe definitivamente fuori dalla corsa alla promozione.

Classifica: Barton Cus Perugia (77 punti); Prato Sesto (76); Pesaro (73); Noceto (60); Piacenza (49); Livorno (43); Union Tirreno (38); Cecina e Viterbo (36); Arezzo (34); Reno Bologna (26); Firenze Rugby (25).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*