Rugby Perugia serie A, Michele Bisaccia ha operato Fabrizio Cappetti

il dottor Michele Bisaccia

Ieri mattina il tallonatore della prima squadra del Rugby Perugia, Fabrizio Cappetti, è stato operato dal dottor Michele Bisaccia. Cappetti aveva riportato la lesione del tendine d’Achille, ferendosi in campo domenica scorsa durante l’ultima partita del campionato nazionale di serie A, disputata contro il Cus Genova.
Dell’equipe facevano parte gli specializzandi Ilaria Illuminati e Francesco Manfreda, l’anestesista Flavia Falchetti, e gli infermieri Vittoria Benedetti e Michele Bernacchia, tutti dell’equipe della Clinica Ortopedica e Traumatologica dell’ospedale di Perugia, diretta dal professor Auro Caraffa.
«L’intervento è durato circa 40 minuti – dichiara il dottor Bisaccia ed è perfettamente riuscito. Cappetti aveva una lesione complessa del tendine d’Achille a sinistra, che era già degenerato, a causa di numerosi traumi già avuti in passato. Ho pertanto dovuto rimuovere le parti degenerate e ricostruire la continuità dello stesso. Già in serata l’ho dimesso e da oggi comincerà un intenso programma riabilitativo sotto la mia guida e del fisioterapista Marco Moretti, in modo tale da poter essere completamente recuperato per l’inizio della preparazione estiva».
Questo è stato solo l’ennesimo intervento che l’equipe del dottor Michele Bisaccia ha effettuato su un giocatore della Barton Cus Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*