Rugby, la Barton Cus Perugia a Reno Bologna per agguantare la vittoria

Se Perugia vince a pieno punteggio raggiunge la capolista Bologna 1928 mentre se lo fa la Reno torna in cosa per i playoff

Barton Cus Perugia, Gioè in azione (foto Andrea Adriani)

Rugby, la Barton Cus Perugia a Reno Bologna per agguntare la vittoria PERUGIA – Domenica importante per la Barton Cus Perugia che affronterà in trasferta la Reno Bologna nella partita di recupero dell’ultima giornata di andata del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. La posta in palio è alta ed entrambe le squadre lo sanno. Se Perugia vince a pieno punteggio raggiunge la capolista Bologna 1928 mentre se lo fa la Reno torna in cosa per i playoff.

“Questa sarà una partita difficile”, esordisce coach Alessandro Speziali. “Se la Reno vince – prosegue – torna in corsa per i playoff ed a noi si complica il cammino, però siamo tranquilli. La settimana è stata positiva ed abbiamo lavorato bene. La Reno è una squadra che non abbiamo mai affrontato e non conosciamo. Sappiamo che ha pochi punti meno di noi e che in casa ha un rullino di marcia buono. Sarà tosta”.

Ecco la lista dei convocati per la partita: Francesco Alunni Cardinali, Tommaso Battistacci, Eugenio Bellezza, Marco Bellezza, Leonardo Betti, Marco Bresciani, Alessandro Corbucci, Giacomo Franzoni, David Icardi, Paolo Macchioni, Giovanni Magi, Federico Masilla, Tommaso Milizia, Stefano Novelli, Pietro Paciosi, Ruggero Renetti, Gianclaudio Sampalmieri, Thomas Scaloni, Tommaso Sportolari, Antonio Vizioli, Luca Zualdi.

Classifica: Bologna 1928 (61 punti), Barton Cus Perugia (56), Parma 1931 (53), Reno Bologna (49), Modena (47), Romagna (43), Amatori Parma (33), Florentia (32), Livorno (22), Jesi (17), Arezzo (13), Viterbo (12).

UNDER 18 – Scende in campo anche la Barton Cus Perugia per la quart’ultima giornata del campionato nazionale di rugby Elite maschile under 18. I biancorossi ospiteranno domenica mattina a Pian di Massiano (ore 12,30) la diretta concorrente Amatori Parma. All’andata vinsero gli avversari con il punteggio di 34-8. Il quindici allenato da Fabrizio Fastellini e Giorgio Gabrielli dovrà invertire il risultato riportato a casa lo scorso novembre per restare saldo al terzo posto della classifi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*