Ristrutturazione Palaevangelisti, anche la Regione scende il campo

È previsto per martedì mattina un incontro a tre che vedrà partecipare la Sir Safety Conad Perugia, il Comune di Perugia e la Regione Umbria

Ristrutturazione Palaevangelisti, anche la Regione scende il campo
Sir Safety Perugia President, Gino Sirci

Ristrutturazione Palaevangelisti, anche la Regione scende il campo

Oltre al Comune di Perugia, anche la Regione scende in campo a fianco della Sir Safety Conad Perugia per la questione PalaEvangelisti. La presidente della Regione Catiuscia Marini infatti ha manifestato la volontà di dare il proprio apporto e sostegno alla società bianconera per garantire i lavori di ristrutturazione ed ammodernamento del palasport di Pian di Massiano, necessari per assicurare una struttura adeguata alle esigenze dei Block Devils.

È previsto per martedì mattina un incontro a tre che vedrà partecipare la Sir Safety Conad Perugia, il Comune di Perugia e la Regione Umbria ed è proprio il presidente del sodalizio bianconero Gino Sirci a dirsi felice dell’appoggio delle istituzioni: “Sono estremamente contento che le istituzioni siano al nostro fianco per difendere la grande pallavolo perugina. La presidente Catiuscia Marini ha risposto con entusiasmo alle nostre richieste consapevole che l’Umbria non può perdere una delle sue più importanti realtà sportive. Il PalaEvangelisti necessita di urgenti lavori di ristrutturazione e di riorganizzazione degli spazi, fondamentali per poterlo rendere funzionale ad uno spettacolo di altissimo livello e per farne la casa dello sport perugino. E l’interessamento manifestato anche dalla Regione dimostra che il nostro lavoro fatto in questi anni per portare Perugia ai massimi livelli della pallavolo italiana ed internazionale e la nostra continua voglia di crescere e di affermarci hanno fatto breccia non solo nel cuore dei tifosi, ma anche in quello delle istituzioni locali”.

Ristrutturazione Palaevangelisti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*