Rinnovo delle cariche per l’Autodromo Borzacchini di Magione

Autodromo Borzacchini di Magione

(umbriajournal.com) by Avi News MAGIONE – Rinnovo delle cariche e cambio al vertice per l’Autodromo dell’Umbria. Martedì 4 agosto, infatti, l’assemblea dei soci di Amub spa, la società controllata da Automobile club di Perugia guidato da Ruggero Campi e proprietaria dell’Autodromo di Magione, ha deliberato il rinnovo dell’intero consiglio di amministrazione, dell’organo di controllo e del revisore contabile. Da tempo, da più parti, si auspicava un rinnovamento radicale e così è avvenuto. “Tutti di grande moralità e professionalità – ha commentato Campi – i nuovi nominati”. Avranno il compito di informare a breve l’assemblea dei soci sulla situazione patrimoniale, economica e finanziaria della società nonché di proporre un piano di sviluppo condiviso con il territorio del Trasimeno. Alla presidenza il ternano Carmelo Campagna coadiuvato dai consiglieri Roberto Papini, Luciano Locchi e Francesca Pasquino. L’organo di controllo è presieduto da Sandro Paiano (già presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti di Perugia), coadiuvato da Fabio Castellani di Foligno e Valeria  Morettini di Bastia Umbra. Revisore unico è Massimo Pannacci di Gubbio.

“Un team – ha concluso Campi – che ha capacità manageriale e può fare bene. L’Automobile club di Perugia, da parte sua, svolgerà il suo ruolo per riportare l’autodromo ad alti livelli compatibilmente con l’andamento non felice dello sport motoristico”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*