Quinta di campionato alle porte per la Sir Safety Conad Perugia

Quinta di andata di SuperLega domani con i Block Devils impegnati nella lunga trasferta calabrese contro la Tonno Callipo di coach Kantor

Quinta di campionato alle porte per la Sir Safety Conad Perugia
«Sir Safety Conad Perugia - Bunge Ravenna» 4ª giornata SuperLega UnipolSai Campionato italiano di Pallavolo Maschile Serie A1

Quinta di campionato alle porte per la Sir Safety Conad Perugia PERUGIA – Quinta di campionato alle porte per la Sir Safety Conad Perugia. È gia in viaggio da stamattina la comitiva bianconera che affronta la più lunga trasferta della SuperLega per andare in terra calabrese dove domani pomeriggio i Block Devils (inizio alle ore 18:00, fischia la coppia Florian-Lot) affronteranno i padroni di casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Dopo quattro vittorie consecutive, di cui l’ultima al tie break contro Ravenna appena due giorni fa, scendono in campo per allungare la serie positiva gli uomini di Boban Kovac. Il tecnico bianconero vuole una pronta reazione della squadra non tanto dal punto di vista mentale (la caparbietà dimostrata nel quinto set di giovedì con la Bunge è stata decisiva per portare a casa il successo), quanto piuttosto sotto il profilo tecnico per evitare pause ed amnesie in particolare nella fase di muro e difesa. Anche perché dopo Vibo i bianconeri sono attesi dal trittico di fuoco in campionato con Trento, Modena e Civitanova nel giro di otto giorni ed è fondamentale arrivarci con il vento in poppa e con tre punti in più provenienti dalla Calabria.

Formazione grosso modo fatta per il tecnico serbo che ha un unico dubbio al centro tra i due azzurri Birarelli e l’ex Vibo Buti (con il capitano favorito). Per il resto vedremo De Cecco in regia, Zaytsev opposto, Podrascanin al centro, Russell e Berger schiacciatori-ricevitori e Bari e Tosi che si alterneranno in seconda linea. A disposizione tutti gli altri.

“Con noi mai soli”, recita la prima regola dei Sirmaniaci. E così sarà anche domani perché saranno una ventina i supporters bianconeri che si sobbarcheranno i circa 800 km che separano Perugia da Vibo per essere sempre, e come sempre, al fianco della squadra del presidente Sirci.

Previsto il pubblico delle grandi occasioni al Pala Valentia domani al fischio d’inizio come comunicato proprio dalla società calabrese in questi giorni.

Tornando al campo, dall’altra parte della rete una Tonno Callipo rinfrancata dalla vittoria al tie break nel turno infrasettimanale a Milano (la prima stagionale) e formazione, ben allenata dal tecnico argentino Kantor, assolutamente temibile. Temibile perché bel mix di gioventù ed esperienza, di doti tecniche e qualità fisiche. A portare vissuto pallavolistico ed abitudine a gestire i momenti delicati ci pensano soprattutto il regista Coscione, 36 primavere e 17 stagioni nella massima serie, il libero ex azzurro Marra e l’ex bianconero “Veleno” Barone. Intorno ai tre il giovane centrale Diamantini (scuola Lube ed ex Padova) e tre stranieri alla loro prima volta in Italia come l’opposto ceco Rejlek (giramondo con esperienze in Francia, Brasile, Turchia e Emirati Arabi e 29 punti nell’ultimo match a Milano) e come i martelli Geiler (francese classe ’87 ex Friedrichshafen) e Barreto Silva (brasiliano classe ’94).

Squadra forte in attacco e pericolosa al servizio Vibo. Saranno questi soprattutto i fondamentali a cui dovrà prestare attenzione la Sir che, al tempo stesso, dovrà essere incisiva con la propria battuta per intaccare la fin qui non perfetta linea di ricezione calabrese. E poi Perugia, in un palazzetto caldo e passionale come quello di Vibo, dovrà essere forte mentalmente per tornare in Umbria con tre punti di platino per la propria classifica.

PRECEDENTI

 Quattro i precedenti tra le due formazioni con due vittorie di Perugia e due successi di Vibo.

EX DELLA PARTITA

Rocco Barone a Perugia dal 2013 al 2015, Simone Buti a Vibo Valentia nel 2012-2013.

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

 Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, trasmetterà live la radiocronaca di Vibo-Perugia collegandosi a partire dalle ore 18:00 con i colleghi calabresi di Radio Onda Verde presenti al Pala Valentia.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE 

 Il match di domani tra Vibo e Perugia sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel (da quest’anno a pagamento), mentre Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, proporrà in differita la sfida lunedì sera alle ore 23:00. Martedì sera invece, con inizio intorno alle 23:15, c’è “Sottorete”, il programma di approfondimento alla giornata condotto da Marco Cruciani con il commento tecnico di Daniele Sborzacchi e con ospite in studio questa settimana il regista bianconero Luciano De Cecco.

PROBABILI FORMAZIONI:

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Coscione-Rejlek, Barone-Diamantini, Geiler-Barreto Silva, Marra libero. All. Kantor.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Zaytsev, Podrascanin-Birarelli, Berger-Russell, Bari libero. All. Kovac.

Arbitri: Massimo Florian – Dominga Lot

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*