Prima settimana del Camp del Perugia a Olmo, il bilancio del direttore generale biancorosso Lucarini

Grande successo, ottimo lavoro dello staff della San Marco Juventina e tanto divertimento nei primi 7 giorni al Green Club di Olmo

da Stefano Terracciano
PERUGIA – Si è conclusa la prima settimana dell’A.C. Perugia City Camp, organizzato presso il Green Club di Olmo dalla divisione Academy del Grifo in collaborazione con la San Marco Juventina, società affiliata da quest’anno al settore giovanile biancorosso: la manifestazione ha visto finora la partecipazione di oltre 20 ragazzini (con due presenze femminili), impegnati in sedute tecniche e tattiche ben coordinate dai tecnici Federico Pellegrini, Giuseppe Rinaldi e Marco Campisi, capitanati da Gionata Giancarlini, vero artefice del nuovo progetto della San Marco Juventina.

A fare un bilancio di questi primi giorni è il direttore generale dell’A.C. Perugia, Mauro Lucarini, che ha fortemente voluto l’organizzazione del camp a Olmo: “Siamo venuti al Green Club in questi giorni per vedere come si stesse svolgendo la manifestazione – commenta Lucarini – e devo ammettere che siamo rimasti favorevolmente colpiti dall’ottima organizzazione dello staff della San Marco Juventina; personalmente mi è piaciuto il connubio tra l’aspetto tecnico e quello giocoso che i tecnici hanno saputo mettere a disposizione dei ragazzi, dandogli modo di divertirsi con il calcio e partecipando anche ad altri giochi organizzati per loro”.

Da lunedì si riparte e non mancheranno sorprese e novità, in primis la notte in tenda tra venerdì e sabato, inclusa nel pacchetto, e fortemente voluta da Gionata Giancarlini: “dopo cinque giorni di lavoro sul campo e divertimento con le varie attività ludiche che abbiamo organizzato per i ragazzi – spiega Giancarlini – , ho pensato che fargli passare una notte in stile camping potesse essere un bel modo per farli socializzare ed amalgamare come gruppo”.

Per informazioni ed iscrizioni, rivolgersi al Green Club di Olmo al numero 0755171711 o scrivendo un’email all’indirizzo greenclubperugia@gmail.com, o, ancora, telefonando a Gionata Giancarlini al numero 3287483796. “L’obiettivo del Perugia – conclude Lucarini –, in particolare dell’Academy, è fare in modo che i ragazzi tornino ad avvicinarsi al mondo del calcio, anche facendo tesoro dell’esperienza del camp; ci tengo a ringraziare lo staff della San Marco Juventina per il successo che ha saputo raggiungere nel corso della prima settimana, il Green Club di Olmo per aver messo a disposizione dei bambini una struttura veramente ben gestita, e, infine, i genitori per aver capito e condiviso il nostro intento, offrendo la possibilità ai propri figli di vivere una settimana all’insegna dei valori che il calcio, come noi lo intendiamo, è in grado di trasmettere”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*