Post Cagliari-Perugia, le parole di Bisoli, Milos e Rosati [VIDEO]

Bisoli: "Tengo la barba lunga finché non perdiamo..."

Pierpaolo Bisoli (Foto Umbria Radio)

Post Cagliari-Perugia, le parole di Bisoli, Milos e Rosati [VIDEO]

bisoli
Foto Umbria Radio

Ecco le parole di Pierpaolo Bisoli rilasciate ai microfoni di Paolo Tardio per Umbria Radio: “Finchè non perdiamo tengo questa barba e voglio arrivare a giugno con il barbone. Oggi abbiamo dimostrato una grande organizzazione e qualità. Abbiamo avuto anche noi delle occasioni come loro nel primo tempo, poi nel secondo abbiamo legittimato senza concedere tiri in porta. Tutti hanno fatto una grande prestazione. Dobbiamo ancora allontanare la zona rossa con la prossima partita e poi vediamo che succede. I mediani hanno fatto una partita straordinaria, in più abbiamo uno che ha il tiro (Prcic) e anche oggi l’ha dimostrato. Se il Cagliari si lamenta che mancano i giocatori, cosa dovrei dire io? Il mio cruccio è che, forse, avevo trasmesso qualche insicurezza, Da quando abbiamo toccato il fondo ho detto basta niente più alibi e gioca chi merita di scendere in campo. Lo spirito di oggi deve essere quello che ci fa andare avanti da ora in poi perchè il campionato è ancora lungo. Un altro mio errore è non aver mai cambiato partita per partita le situazioni tattiche. Ora ho capito che posso cambiare modulo partita per partita in base a quello che mi serve. Ringrazio i tifosi che ci sono stati vicini. Bisogna essere tutti uniti per arrivare a togliersi le soddisfazioni a maggio.”

Post Cagliari-Perugia

rosati
Foto Umbria Radio

Ecco le parole di Antonio Rosati ai microfoni di Paolo Tardio per Umbria Radio: “Ho fatto dei buoni interventi che hanno protetto il risultato ma ci aspettavamo un Cagliari che ci avrebbe fatto soffrire. Avevamo preparato la partita per provare a ripartire quando ci fosse stata l’occasione e ci siamo riusciti. Nel secondo tempo sono stato protetto da difensori e centrocampisti che hanno fatto una grande partita. Anche gli attaccanti hanno fatto come tutti una grande partita di sacrificio. Ce lo meritavamo perché dopo tanti periodi negativi abbiamo recuperato e abbiamo portato a casa tre risultati importanti tra cui il derby. Dopo le sconfitte di Trapani ed Entella il nostro obiettivo è giocare partita per partita tenendo lontana la bassa classifica e poi vedendo dove saremo alla fine. Avremo una settimana corta ma siamo felici e questo ci permetterà di preparare al meglio la gara di sabato. Dovremo stare attenti perchè il campionato è duro e si può perdere e vincere con tutti.”

 

Foto di Umbria Radio
Foto di Umbria Radio

Ecco le parole di Mato Milos ai microfoni di Paolo Tardio per Umbria Radio: “Sono molto contento per il mio primo gol. Voglio ringraziare il mister per questa partita che abbiamo condotto come voleva lui. Eravamo concentrati e abbiamo meritato di vincere. Noi non possiamo pensare a chi manca. Se siamo una squadra vera i risultati possono arrivare. Ora dobbiamo rimanere con i piedi per terra e pensare alla prossima partita. Sono molto felice per me, dedico il gol alla mia famiglia: io faccio tutto quello che mi dice il mister. Ora dobbiamo pensare partita per partita e da domani dobbiamo essere concentrati, ma è certo che è più facile lavorare dopo 3 vittore. Ora abbiamo più fiducia.”

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*