Positivo il primo bilancio per la 3M Pucciufficio Perugia

La 3M Pucciufficio Perugia si gode il meritato riposo. Il sestetto di coach Brighigna approfitta del turno di sosta del campionato di B2, per ricaricare le pile al termine di un girone di andata abbastanza impegnativo, con una partenza davvero in salita. Con l’avvento del tecnico tifernate, che a fine novembre ha sostituito il dimissionario Scaccia, la formazione perugina ha intrapreso un cammino stabile, che ad oggi  permette a Rossit e compagne di navigare a distanza di sicurezza dalle acque agitate delle zona retrocessione. Tanto per dare dei numeri, la 3M Pucciufficio con 18 punti occupa momentaneamente il settimo posto delle graduatoria, a ben sei lunghezze dalla zona rossa. Con Brighigna sono arrivate quattro vittorie su sette partite (di cui tre consecutive) e il punto nella sfida casalinga contro la School Volley.  “Il bilancio sin qui – ci tiene a precisare il Presidente Renzo Mastroforti – è positivo, anche se la sfortuna sembra averci preso di mira. Abbiamo perso per infortunio sia Gradassi che Berinelli, oltre alla partenza della Azzi per questioni personali. Una situazione, che ha chiaramente influito sull’organizzazione del lavoro settimanale e sulla sintonia in campo”. Per far fronte alla tante assenze, lo stesso Mastroforti e il Ds Salibra si sono rivolti al mercato. Dopo gli annunci di Annaro e Piccari, la società biancorossa ufficializza l’arrivo di Cinzia Brunelli, palleggiatrice originaria di Gualdo Tadino con diverse esperienze nei campionati regionali. “Speriamo – conclude Mastroforti – di mantenere una certa continuità di risultati anche nel girone di ritorno. La squadra, dopo un inizio difficile, ha ritrovato la necessaria serenità mentale e credo possa centrare tranquillamente l’obiettivo salvezza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*