Ponyadi 2013, bella prova delle giovani amazzoni marscianesi

 

La delegazione dell'Umbria sfila alle Ponyadi 2013
La delegazione dell’Umbria sfila alle Ponyadi 2013

(umbriajournal.com) MARSCIANO – L’equitazione marscianese si conferma ai massimi livelli regionali e nazionali. I risultati ottenuti dalle atlete di Marsciano alle Ponyadi 2013 testimoniano l’ottimo stato di salute di questo sport nella città del laterizio. Le gare tenutesi dal 6 all’8 settembre presso l’ippodromo militare di Tor di Quinto hanno visto la partecipazione di delegazioni di tutte le regioni d’Italia. Un appuntamento organizzato dalla Fise, la federazione italiana sport equestri, che rappresenta una vera e propria olimpiade equestre con la presenza di circa mille atleti, dai 5 ai 14 anni, e ben sedici discipline.  Della delegazione umbra hanno fatto parte, sotto la guida dal capo equipe Gianluca Quondam, anche le due atlete marscianesi Lavinia Paliani e Francesca Cintia, entrambe del maneggio “Pony Club Poggiolo” di Castiglione della Valle.

Lavinia Paliani, 12 anni, dopo aver ben condotto le fasi eliminatorie si è classificata settima nella finale del salto ad ostacoli montando “Ocean Aengus Dun”, uno splendido pony irlandese Connemara di 7 anni. L’atleta marscianese era reduce da altri importanti piazzamenti nel salto ostacoli con il secondo posto ottenuto nel Campionato regionale umbro tenutosi ad Alviano dal 30 maggio al 2 giugno ed il nono posto ottenuto al concorso internazionale Csi-P svoltosi ad Arezzo dal 24 al 27 luglio.
Un piazzamento importante è stato ottenuto anche da Francesca Cintia che nella disciplina Dressage, montando Golden Empire, ha raggiunto la quattordicesima posizione.

Per la delegazione umbra le medaglie sono arrivate dalle discipline Ludico addestrative. Si tratta di tre terzi posti conseguiti dalla squadra di Gimkana in due diverse categorie e dalla squadra dell’Horseball nella categoria Pulcini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*