Podismo, domenica a Castel Ritaldi una gara in ricordo di Adorno Capezzali

L’A.S.D. Podistica Carsulae di Terni, per onorare e ricordare degnamente la memoria di Adorno Capezzali associato ed atleta della stessa società, organizza per domenica 21 giugno 2015 con partenza ed arrivo presso Castel San Giovanni di Castel Ritaldi (PG), una manifestazione podistica competitiva e passeggiata ecologica di Km 10,300 con partenza fissata per le ore 10,00 e valida anche come settima prova dell’Umbria Tour 2015.
Alla gara competitiva potranno partecipare solo coloro che sono in possesso di tesserino sportivo FIDAL o Ente di promozione sportiva in corso di validità, da presentare al momento dell’iscrizione pena la non partecipazione alla gara.
Per i gruppi le iscrizioni si chiudono improrogabilmente Venerdì 19 Giugno alle ore 14.
Saranno premiate 9 categorie maschili e 2 femminili più i 5 gruppi più numerosi, tutte le info sul sito www.podisticacarsulae.it
Tutto nasce dall’amore di Adorno Capezzali verso queste terre, verso il territorio dove è nato, dove è vissuto, il suo sogno è sempre stato quello di dar valore a questi posti così genuini, così ospitali attraverso una delle sue grandi passioni: la corsa.
Ha sempre invitato tante persone di fuori provincia a conoscere Castel San Giovanni e i dintorni, organizzando feste e allenamenti in bicicletta e di corsa.
Oggi Adorno non c’è più, ma i suoi amici, la sua famiglia, la sua società, legati quanto lui a questo territorio, vogliono riuscire comunque a realizzare il suo sogno, supportati dall’affetto dei suoi tanti amici di Terni, dove ha vissuto per 40 anni e dove abita la moglie e dai conoscenti di Grosseto, la cittá tra l’altro dove vive sua figlia.
L’obiettivo del progetto è quello di promuovere le peculiarità e le eccellenze del territorio dei Comuni di Castel Ritaldi, Trevi e Montefalco, attraverso un evento che abbia un connotato non solo sportivo. Infatti vuole dare visibilità e mettere in risalto anche gli aspetti paesaggistici, culturali ed eno-gastronomici di questi piccoli ma importanti comuni, coinvolgendo aziende locali Agro-vinicole, al termine della gara, con degustazioni di prodotti tipici locali (vino, formaggi, salumi).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*