Pieno di medaglie per il Canoa Club Città di Castello

Canoa Club

Non hanno deluso le aspettative. A Vipiteno, nella provincia autonoma di Bolzano in Trentino-Alto Adige, durante i campionati italiani gli atleti del Canoa Club Città di Castello tornano con un pieno di medaglie: un primo e un secondo posto. Nella categoria C2 «Juniores 17-18 anni» classica, hanno vinto l’oro Martino Beccari e Michele Pasqui. I due atleti biancorossi si sono ripetuti dopo il primo posto nella categoria «Under 23» classica, vinto il 15 maggio scorso lungo il fiume Stura in provincia di Cuneo, si colora di bianco rosso. Non solo ma questa volta la ‘truppa’ guidata dall’allenatore Massimo Spelli torna in città con un altro premio: il secondo posto nella gara a squadre che hanno vinto Martino Beccari, Michele Pasqui e Gregorio Giannini, nella categoria C1 «Juniores 17- 18 anni».

Il team biancorosso è stato superato solo dalla Marina Militare per pochi centesimi di secondo. Una doppia soddisfazione per il club.

«Siamo in attesa della convocazione per le gare dell’Europeo che si svolgeranno in Austria il prossimo fine luglio – ha detto l’allenatore Massimo Spelli dopo la splendida giornata – siamo a metà stagione e abbiamo colto i risultati più importanti. Al termine dei mondiali di canoa che si stanno svolgendo in Bosnia, ci saranno le convocazioni ufficiali e speriamo di essere fra i convocati, dopo i risultati ottenuti, frutto di un lavoro lungo e di tanta passione dei ragazzi».

Senza parole il vertice del Canoa Club Città di Castello, che mai si sarebbe aspettato un doppio trionfo nel giro di nemmeno un mese, che proietta i tifernati fra i vertici della canoa italiana.

Canoa Club

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*