PERUGIA VOLLEY, A1/M, PRE VIGILIA DEL MATCH CON MOLFETTA

Sir
Sir
Sir

PERUGIA – Inizia un nuovo weekend di campionato per i Block Devils della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia.

Ultimi allenamenti di rifinitura per i bianconeri di Kovac attesi domenica dal confronto casalingo con l’Exprivia Mofetta, compagine al momento ultima in classifica che cerca, dalla trasferta di Perugia, slancio per risalire la china.

Non sono ovviamente dello stesso avviso gli atleti del presidente Sirci che al contrario cercheranno con determinazione i tre punti in palio, fondamentali in chiave classifica e per cominciare con il piede giusto una settimana intensa con le difficili trasferte di Latina (mercoledì 19) e Vibo (domenica 23).

Tutto procede al meglio al PalaEvangelisti con tutta la rosa in buone condizioni e molto motivata e con lo staff tecnico di Kovac che sta studiando dettagliatamente le caratteristiche tecnico-tattiche della formazione pugliese per proporre adeguate contromisure.

C’è voglia di riscatto nei giocatori e c’è voglia di regalare la vittoria al tifo organizzato bianconero, sempre presente ed appassionato e che anche domenica sarà in prima fila sulle gradinate di Pian di Massiano per sostenere capitan Vujevic e compagni.

Sul match di dopodomani si esprime così il centrale dei Block Devils Rocco “Veleno” Barone:

“Affrontiamo una squadra che è vero che non attraversa un periodo felice e che al momento chiude la classifica, ma che è sempre un avversario difficile che certamente arriverà a Perugia affamato di punti e con voglia di risalire la china. Per questi motivi mi aspetto un incontro difficile. Incontro al quale arriviamo comunque in buona condizione. Ci stiamo allenando molto bene, il morale è sempre alto e siamo carichi per rituffarci nel campionato, per riprenderci dopo la sconfitta di Piacenza, che ci può stare, e per tornare alla vittoria ed ai tre punti. Da domenica ci attendono due settimane di fuoco nelle quali abbiamo l’occasione per ritornare sulla strada giusta e dobbiamo partire con il piede giusto proprio contro Molfetta”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*