PERUGIA VOLLEY, A1/M, BAGNO DI FOLLA AL PALAEVANGELISTI!

p419527971-6PERUGIA – Ritmi alti al PalaEvangelisti per la Sir Safety Banca di Mantignana Perugia.

Kovac ed il suo staff stanno mettendo sotto torchio i Block Devils in vista della ripresa del campionato dopo la settimana di pausa per la Coppa Italia. Ripresa che vedrà domenica pomeriggio Perugia impegnata nel difficile campo di Trento per la penultima di regolar season del torneo di A1. Al termine della stagione regolare scatterà la post season ed a tal proposito, è notizia di oggi, cambiano le date dei playoff con inizio anticipato a giovedì 27 marzo. In pratica, considerando che l’ultima giornata è in programma domenica 23, tempi di recupero azzerati per le squadre che dovranno cimentarsi subito nei caldi match che assegnano il tricolore.

Tornando ai fatti della squadra, ieri i bianconeri hanno svolto una doppia seduta a ranghi completi. Tutti a disposizione di Kovac in un ambiente naturalmente euforico e molto sereno, ma al tempo stesso si respirava grande concentrazione in vista del finale di stagione. A rendere ancora più piacevole la seduta tecnica pomeridiana la presenta di un folto gruppo di supporters, gli ‘Nguastiti e gli SVS, che al termine dell’allenamento si sono resi protagonisti di un momento estremamente carino, offrendo alla squadra una torta e lo spumante a ringraziamento della splendida cavalcata dei Block Devils nella Final Four di Coppa Italia. Una dimostrazione di affetto decisamente apprezzata da capitan Vujevic e compagni ed una ulteriore conferma dello stretto rapporto tra la squadra ed il proprio pubblico.

“Una festa inaspettata e quindi ancora più gradita”, spiega il centrale “Iron” Semenzato. “Ho apprezzato tanto il gesto. Magari avremmo tutti voluto fare una festa per qualcosa in più. Ci siamo andati vicini, ci è mancato qualcosa in finale, ma tutto sommato e considerando anche la giovane storia di Perugia, il risultato di Bologna si può considerare come un ottimo inizio. E quel pizzico di delusione che avevamo ci è passato subito proprio grazie al calore dei nostri splendidi tifosi”.

Passando al prossimo incontro di domenica a Trento, Semenzato pone l’attenzione sull’importanza della posta in palio.

“Quella di domenica è una gara importantissima nella quale potremmo conquistare matematicamente il terzo posto in campionato. Il nostro risultato di coppa e l’ottima stagione fin qui disputata ci rendono credo più temuti e sono curioso di vedere come ci comporteremo in un test importante, contro una squadra al completo con il recupero fondamentale per loro di Sokolov e che ha lo stesso nostro potenziale. Di certo noi andiamo su per cercare di chiudere i conti”.

Da sottolineare infine, a conferma dell’ottimo lavoro svolto dalla società del presidente Sirci anche nel settore giovanile, che in questa settimana sono arrivati i primi titoli delle formazioni dell’Istituto Leonardi Perugia. I piccoli Block Devils dell’under 17 e dell’under 15 hanno vinto i rispettivi impegni di campionato e si sono laureati matematicamente campioni regionali di categoria. Per il settore giovanile bianconero, insignito ad inizio stagione del “Marchio d’argento”, certificato di qualità della Fipav, arrivano dunque ulteriori gratificazioni del grande lavoro portato avanti dai tecnici Taba e Piacentini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*