Perugia rugby, serie A, nona vittoria stagionale per la Barton Cus Perugia

Barton Perugia Gran Sasso mischiaPERUGIA – Nona vittoria stagionale per la Barton Cus Perugia. Il quindici biancorosso domenica pomeriggio, sul campo casalingo di Pian di Massiano, si è imposto contro la diretta concorrente Gran Sasso per 22-16. La partita, valida per la settima giornata di ritorno del campionato nazionale di serie A di rugby maschile (girone B), è stata caratterizzata da un basso ritmo di gioco dovuto a vari motivi tra cui la conoscenza profonda del gioco delle due squadre (i rispettivi allenatori hanno giocato insieme, ndr) e i troppi interventi arbitrali che hanno condizionato l’incontro. Nel complesso meritano di essere sottolineate le prestazioni dell’inglese Davey, di Ferraris e di Sportolari. Encomiabile quella di Gianluca Russo che ha ricoperto il ruolo di capitano al posto dell’infortunato Marco Bresciani, che comunque ha seguito i suoi ragazzi dalla gradinata. Ottimo anche l’argentino Faralle che ha messo tra i pali ben quattro calci di punizione.

“Ho visto molto nervosismo in campo”, dichiara coach Andrea Tagliavento a fine partita. “Il basso ritmo di gioco – prosegue – ha favorito i nostri avversari ma alla fine abbiamo vinto noi: questa è la cosa più importante”.

“Nel complesso – commenta anche Alessio Fioroni, presidente del Rugby Perugia – abbiamo condotto tutta la partita. Solo nel finale loro sono riusciti ad approfittarsi di qualche distrazione nostra ed arbitrale. Ciò che conta è che volevamo i quattro punti e li abbiamo ottenuti. Ora dobbiamo pensare alla trasferta a Badia che sarà molto impegnativa. Complimenti a tutti per l’ottima prestazione. Sono molto contento del livello di gioco e della consapevolezza raggiunta dalla squadra. Sono presupposti importanti su cui lavorare”.

Domenica prossima, alle ore 15,30, la Barton Cus Perugia, sempre sesta in classifica, affronterà l’Amatori Badia, primo a pari punteggio con il Cus Torino.

Risultati 18esima giornata: Valsugana Padova – Amatori Capoterra 58 – 28 (5-0), Barton Cus Perugia – Gran Sasso 22 – 16 (4-1), Cus Torino – Banco di San Giorgio Cus Genova 22 – 14 (4-0), Novaco Alghero – Rugby Benevento 35 – 27 (5-0), Rangers Vicenza v Zhermack Badia 20 – 22 (1-4). Ha riposato: Prato Sesto.

Classifica: Cus Torino e Amatori Badia (54 punti); Valsugana Padova (52); Rangers Vicenza (48); Gran Sasso (43); Cus Perugia (40); Capoterra (33); Alghero (32); PratoSesto (29); Cus Genova (27); Benevento (17).

Prossimo turno (domenica 6 aprile): Capoterra – Alghero; Cus Genova – Valsugana; Amatori Badia – Cus Perugia; Benevento – PratoSesto; Vicenza – Cus Torino. Riposa: Gran Sasso.

 

Barton Cus Perugia – Gran Sasso 22-16 (14-3)

Barton Cus Perugia: Gioè (25’st Franzoni), Sportolari, Masilla, Biancaniello, Magi, Faralle, Michel, Davey, Ferraris, Mariottini (5’st Giorgetti), Pierini, Nicolli (10’st  Renetti), Di Vito, Zorzetto (10’st Cappetti), Russo (20’st Biondi). A disp.: Macchioni, Lamanna, Milizia. All.: Andrea Tagliavento.

Gran Sasso: Pallotta, Guardiano, Giampietri (5’st Mancini), Pelliccione, Sebastiani, Banelli (5’st Anibaldi), Brandizzi, Pattuglia (5’st Cipriani), Parisse (36’pt Tremante), Giammaria (10’st Mistichelli), Mancini, Vaggi, Mandolini (35’st Rotilio), Iezzi (10’st Mannucci), Sacco (20’st Ciancanella). All.: Pierpaolo Rotilio.

Punti Perugia – Mete: 12′ pt Masilla, 17′ st Magi. Calci piazzati: 29′ pt, 35’pt, 39’pt e 3’st Faralle.

Punti Gran Sasso – Mete: 30′ st Anibaldi, 40’st Mancini. Calci piazzati: 33’pt Sebastiani, 10’st Banelli.

Arbitro: Belvedere di Roma

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*