PERUGIA, RUGBY SERIE A, LA BARTON IN TRASFERTA A GENOVA

Barton Cus Perugia RugbyPERUGIA – Trasferta genovese per la Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio, alle ore 14,30, sarà impegnata sul campo dello Stadio Carlini contro l’Eridania (arbitro Armanini di Parma). Di certo si tratterà di un match molto vivace e combattuto. Ognuna delle due formazioni punterà alla vittoria. Per i ragazzi dell’Eridania è d’obbligo per poter aggrapparsi ai playout e per poi evitare così la retrocessione nel campionato nazionale di rugby maschile di serie B; per quelli della Barton è necessaria per restare in zona salvezza diretta. Nel girone di andata furono i biancorossi a vincere imponendosi con il punteggio di 26-6.

«Anche quella di domenica contro il Genova – sottolinea Alessio Fioroni, presidente del Cus Rugby Perugia – è una partita importantissima ai fini della classifica. Portando a casa il risultato potremmo compiere un passo decisivo verso la tranquilla salvezza. A questo punto, tutte le partite che rimangono fino alla fine del campionato vanno affrontate con l’intento e la convinzione di vincere e Genova non fa eccezione».

Ecco la probabile formazione che domenica scenderà in campo: Palazzetti, Cappetti, Gatti, Renetti, Pierini, Giorgetti, Ferraris, Davey, Michel, Faralle, Sportolari, Biancaniello, Masilla, Magi, Gioè. A disposizione: Russo, Zorzetto, Di Vito, Nicolli, Mariottini, Lamanna, Corbucci, Milizia. Allenatore: Andrea Tagliavento.

Sarà assente il capitano Marco Bresciani, infortunatosi in maniera seria nei giorni scorsi durante gli allenamenti. Il suo ruolo sarà ricoperto a turno da Giorgetti, Renetti e Russo. Quello di vice capitano, invece, sarà assegnato di volta in volta a qualche giovane.

Coach Andrea Tagliavento, in merito alla partita di domenica contro il Cus Genova, dichiara: «Loro hanno passato un periodo difficile ma ora hanno un nuovo allenatore: Stefano Bordon. È molto bravo e si è portato dietro vari giocatori. La squadra, quindi, sarà diversa da quella che abbiamo affrontato nel girone di andata».

La partita di domenica sarà valida per la sesta giornata di ritorno del campionato nazionale di serie A, girone B. Perugia, che ora è sesto con 35 punti, per conquistare la salvezza diretta deve rimanere stabile in questa posizione della classifica. Il Cus Genova, invece, è penultimo a quota 22, in piena zona retrocessione.

Classifica dopo la 16esima giornata: Valsugana Padova (47 punti); Cus Torino e Amatori Badia (46); Vicenza (43); Gran Sasso (38); Barton Cus Perugia (35); Capoterra (32); Prato Sesto (28); Alghero (27); Cus Genova (22); Benevento (17).

Domenica in campo (ore 14,30): Capoterra – Cus Torino; Gran Sasso – Valsugana; Cus Genova – Cus Perugia; Amatori Badia – Prato sesto; Benevento – Vicenza. Riposa: Alghero.

 

UNDER – Penultima giornata di campionato per la Barton Cus Perugia Under 18 che domenica (ore 12,30) affronterà, sul campo di Pian di Massiano, il Prato Sesto. I biancorossi allenati da Giorgio Baldinelli e Fabrizio Fastellini sono secondi in classifica con 46 punti. A due giornate dalla conclusione del campionato regionale di rugby maschile Under 18, girone Umbria e Toscana, è matematicamente impossibile cercare di agguantare la prima piazza, occupata dal Firenze 1931 (58), ma la Barton cercherà di tenersi stretta la seconda.

La capolista Barton Rugby Perugia domenica, per l’incontro valido per la sesta giornata di ritorno del campionato regionale di rugby maschile Under 16 (girone Umbria e Toscana), affronterà in casa (ore 11) il Prato Sesto. Per i ragazzi di Gianluca Gamboni e Giuliano Foca sarà una buona occasione per consolidare la prima piazza a due giornate dalla fine della stagione regolare.

Sabato di sfide anche per la Barton Rugby Perugia Under 14 che, dalle ore 16,30 sul campo di Pian di Massiano, affronterà i pari età del Cus Siena in un duplice incontro.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*