Calcio, il Perugia perde ancora e i tifosi, andate a lavorare, 0-3 contro Cesena

Per Giunti è il capolinea: il tecnico tifernate si appresta a salutare la squadra

Calcio, il Perugia perde ancora e i tifosi andate a lavorare 0-3 contro Cesena

Calcio, il Perugia perde ancora e i tifosi, andate a lavorare, 0-3 contro Cesena

PERUGIA – Finisce al grido “Andate a lavorare”, pienamente giustificato, da parte dei tifosi. Il Perugia perde la sua quinta partita consecutiva, cosa mai successa nella sua storia, travolto da un Cesena pratico e compatto. Per Giunti è il capolinea: il tecnico tifernate si appresta a salutare la squadra dopo un inizio che sembrava promettere scintille e un periodo davvero da incubo. A Cremona, come se non bastasse, non ci saranno Volta, Monaco e Colombatto, poiché squalificati. Il probabile nuovo tecnico non avrà un avvio facile.

93′ Agliardi si salva ancora, stavolta su Di Carmine

45′ punizione di Pajac, vola Agliardi a deviare

4′ di recupero

88′ prova alla disperata Belmonte, palla altissima

84′ Castori si copre: esce Laribi ed entra Scognamiglio

72′ nel Cesena entra Vita per Dalmonte

67′ esce nel Cesena Donkor ed entra Perticone

59′ entra nel Perugia Cerri al posto di Buonaiuto

58′ ammonito Dalmonte per gioco scorretto

57′ ammonito Colombatto per gioco scorretto. Anche l’argentino era diffidato e salterà Cremona

56′ colpo di testa di Belmonte salva sulla linea un difensore del Cesena

55′ terzo gol del Cesena: Jallow innesca a sinistra Dalmonte il quale serve un pallone d’oro a Laribi che non può proprio sbagliare

51′ nel Perugia Han lascia il posto a Terrani

49′ esce nel Perugia Zanon entra Pajac

47′ raddoppio del Cesena: cross perfetto da sinistra e Laribi con il piattone insacca. Partita praticamente chiusa

Si ricomincia

Finisce così il primo tempo con il Cesena che conduce per 1-0. Decide Jallow sull’ennesima distrazione in difesa dei Grifoni. Urge uno scossone immediato

3′ di recupero

44′ cross teso in mezzo da sinistra, tenta di andare di testa in tuffo Di Carmine ma senza successo

36′ giallo per Monaco che travolge letteralmente Dalmonte. Pure lui diffidato salterà il match dello Zini

35′ cross di Zanon, sbuca Han alle spalle della difesa ma impatta male la sfera e manda alto

31′ Cesena in vantaggio: Dalmonte lancia Jallow solo davanti a Nocchi che lo beffa

16′ giallo per Volta per fallo su Laribi.  Diffidato salterà il prossimo incontro

8′ ci prova anche Bandinelli, destro a lato

4′ destro dalla distanza di Buonaiuto, palla bloccata facilmente da Agliardi

Si comincia in un clima surreale

PERUGIA (4-3-1-2): Nocchi; Zanon, Volta, Monaco, Belmonte; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Buonaiuto; Han, Di Carmine. A disp.: Rosati, Santopadre, Pajac, Emmanuello, Bianco, Terrani, Choe, Mustacchio, Falco, Di Carmine. All.: Giunti

CESENA (4-4-1-1): Agliardi; Donkor, Rigione, Esposito, Fazzi; Dalmonte, Di Noia, Schiavone, Kupisz; Laribi; Jallow. A disp.: Fulignati, Mordini, Perticone, Scognamiglio, Eguelfi, Farabegoli, Maleh, Sbrissa, Vita, Moncini, Setola,  Panico. All.: Castori

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*