Perugia perde a Pescara, prima battuta d’arresto per gli umbri

Il Perugia sconfitto dal Como 1-0

Perugia perde a Pescara, prima battuta d’arresto per gli umbri
Finita male per il Perugia sul campo del Pescara per l’anticipo della seconda giornata di andata del campionato di serie B. 2 a 1 è il risultato finale nella gara disputata questa sera allo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia, dinanzi a 8 mila spettatori.
ConTe.it ha superato con il risultato di 2-1 il Perugia, grazie alle reti realizzate al 28′ del primo tempo da Memushaj su rigore e al 30′ della ripresa da
Caprari, prima della rete del 91′ del neo entrato Di Carmine. Per gli abruzzesi si tratta della prima vittoria stagionale dopo il ko all’esordio a Livorno. Prima battuta d’arresto per gli umbri di Bisoli. (foto di acperugiacalcio.com)

PESCARA: Aresti, Zampano, Fornasier, Zuparic, Crescenzi, Verre, Torreira (24′ st Selasi), Memushaj, Valoti (15′ st Benali), Lapadula, Cocco (30′ st Caprari). A disp.: Kastrati, Bunoza, Vukusic, Mandragora, Mitrita, Fiamozzi. All. Oddo

PERUGIA: Rosati, Mancini (1′ st Parigini), Volta, Rossi, Del Prete, Rizzo, Salifu (29′ st Di Carmine), Spinazzola, Fabinho, Lanzafame (15′ st Della Rocca), Ardemagni. A disp.: Zima, Comotto, Zebli, Belmonte, Boscolo Zemelo, Drole. All. Bisoli

ARBITRO: Riccardo Pinzani di Empoli (Nicolò Calò di Molfetta – Marco Citro di Battipaglia)

RETI: 28′ pt Memushaj (rig), 30′ st Caprari, 46′ st Di Carmine

NOTE: Ammoniti Spinazzola, Salifu, Torreira, Volta, Aresti, Venali, Caprari, Rizzo

Perugia perde a Pescara

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*