Perugia ko, Bari insegue Cagliari e Crotone

A decidere la gara e' stato Sabelli, in gol a meta' ripresa, dalla distanza, con una botta di destro diretta proprio sotto l'incrocio dei pali.

Perugia ko, Bari insegue Cagliari e Crotone

Perugia ko, Bari insegue Cagliari e Crotone

Il Bari ha vinto, per 1-0, contro il Perugia, aggiudicandosi il primo dei tre posticipi della diciottesima giornata del campionato di serie B. Allo stadio San Nicola, la squadra pugliese si e’ imposta di misura, al termine di un match molto tattico, decisamente non bello e avaro di emozioni (solo due tiri in porta per parte).

A decidere la gara e’ stato Sabelli, in gol a meta’ ripresa, dalla distanza, con una botta di destro diretta proprio sotto l’incrocio dei pali. Con questa vittoria i galletti si sono confermati terza forza del campionato, a quota 35 punti, a sole due lunghezze dal tandem di testa composto da Cagliari e Crotone.

Nei padroni di casa, orfani di Del Grosso, Defendi e Rosina, Davide Nicola ha puntato sul modulo 4-3-3, inserendo in avvio Sabelli, Di Cesare, Contini e Gemiti a protezione di Guarna; Porcari, Gentsoglou e Di Noia a centrocampo; con Sansone, Maniero e De Luca nel tridente offensivo. Schieramento speculare per gli ospiti, privi di diverse pedine a centrocampo e in attacco. Pierpaolo Bisoli ha dato inizialmente fiducia a Del Prete, Volta, Rossi e Belmonte, schierati davanti a Rosati; a Zebli, Taddei e Della Rocca, posizionati nella zona nevralgica, e a Di Carmine, Spinazzola e Drole, responsabili della fase offensiva.

Da segnalare, oltre al gol, una buona conclusione di Gentsoglu, al 40′ del primo tempo, che ha sparato da buona posizione colpendo l’esterno della rete, e una buona uscita di Guarna sui piedi di Drole al novantesimo minuto. Per il resto del match pochi sussulti e qualche timida conclusione dalla distanza.

BARI-PERUGIA, 1-0

Bari, 13 dicembre 2015 – Stadio “San Nicola”, ore 12.30, 18^ giornata del campionato di Serie B ConTe.it.
BARI: Guarna, Sabelli, Di Noia (17′ st Boateng), De Luca, Sansone (30′ st Romizi), Di Cesare, Contini, Gentsoglou, Maniero (47′ st Petropoulos), Gemiti, Porcari. A disp.: Donati, Puscas, Micai, Rada, Tonucci, Petropoulos, Donkor. All. Nicola
PERUGIA: Rosati, Della Rocca, Spinazzola, Taddei, Rossi (28′ st Lanzafame), Volta, Zebli (36′ st Didiba), Belmonte, Del Prete, Di Carmine (9′ st Ardemagni), Drole. A disp.: Zima, Pettinelli, Comotto, Mancini. All Bisoli
ARBITRO: Davide Ghersini di Genova (Liberti – Bellutti)
RETI: 22′ st Sabelli
NOTE: 18.221 spettatori. Ammonito Drole, Taddei, Di Cesare

Perugia Ko

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*