Perugia Calcio, altre due società nel progetto academy

Perugia Calcio, altre due società nel progetto academy

Giornata storica per il Perugia Calcio che mette la propria bandiera biancorossa anche nella lontana Puglia. Nella tarda serata di sabato e’ stata infatti definita l’affiliazione con la società Asd Uniti per Cerignola, vera e propria realtà a scopo sociale della Provincia di Foggia che da alcuni anni a questa parte funge da punto di riferimento per i ragazzi che vogliono divertirsi in modo sano e spensierato.
Il Direttore Generale Mauro Lucarini e il Presidente Francesco Vasciaveo hanno dunque dato inizio a questa importante collaborazione e a breve inizieranno il percorso che porterà scambi di programmi tecnici, visite, amichevoli e tante iniziative per una crescita graduale di tecnici e istruttori della società giallo-blu.
Per la creazione del sodalizio c’è da ricordare il fattivo contributo del presidente onorario Michele Aucello, del segretario Pietro Palumbo e del tecnico Gerardo Cotugno.

– “Oggi è un giorno importante, che segna un punto di svolta per A.S.D. Football Club Casalotti”. Così il presidente della società di Roma Francesco Lotrionte ha voluto commentare la nuova affiliazione con la nostra società.

“Poter confrontare interi gruppi squadra con i pari età perugini, poter segnalare atleti e portarli in allenamento presso la sede sportiva umbra – aggiunge Lotrionte – è motivo di grande orgoglio. E i nostri ragazzi non vedono l’ora di poter accompagnare in campo la 1^ squadra dell’A.C. Perugia Calcio durante una partita casalinga”.
Soddisfazione anche nelle parole del nostro Direttore Generale Mauro Lucarini: “Siamo orgogliosi di avere nella nostra famiglia una società storica e conosciuta nel panorama nazionale, protagonista tanti anni fa in una Serie C che ha regalato soddisfazioni e scoperto giovani calciatori. Complimenti al Presidente Lotrionte per l’ottima organizzazione e la professionalità dei suoi collaboratori e dello staff tecnico”.

Ma il punto di forza del Casalotti sarà la creazione del “Progetto Salute in Campo”, con il quale metterà a disposizione dei ragazzi un osteopata e un dietologo specializzato in nutrizione. Questo lavoro prevede un check-up iniziale per tutti gli atleti al fine di evidenziare e correggere patologie muscolo-scheletriche e comportamenti alimentari che danneggiano la salute del ragazzo o ne penalizzano il normale approccio all’attività sportiva. La collaborazione permetterà allo staff tecnico di avere una valutazione medico-scientifica di ogni singolo atleta per creare tabelle di allenamento personalizzate.
All’incontro per sancire ufficialmente la collaborazione erano presenti anche il vice presidente Claudio Appetecchia, l’Amministratore Generale Valerio Capodaglio, e l’addetto stampa Stefano Pioli.

L’appuntamento per l’inizio dell’attività è fissato per il 7 settembre.

– Ricordiamo anche che sono iniziate al Grandori Calcio le iscrizioni alla Scuola Calcio. Per la società di Viterbo del presidente Giuseppe Curre e del Direttore sportivo Stefano Marra si prospetta una nuova stagione all’insegna del divertimento ma al tempo stesso anche della formazione visto che l’affiliazione alla nostra società prevede continui incontri e stage formativi. Una collaborazione quella con il Perugia Calcio che impreziosisce i 6 anni di lavoro svolti sin qui e che vuole abbinare all’insegnamento del gioco del calcio la diffusione di principi come il rispetto delle regole e dei valori, il sacrificio, l’educazione e il controllo di sé.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*