Perugia basket, la Sicoma Valdiceppo ci riprova

Basket

basket2(umbriajournal.com) PERUGIA – Torna sul proprio campo una Valdiceppo ancora alla ricerca della sua prima vittoria stagionale. Di certo era difficile ipotizzare che i primi due punti potessero arrivare domenica scorsa in quel di Rieti, perché la formazione allenata da Luciano Nunzi ha confermato le impressioni della vigilia, di essere cioè una delle più serie candidate alla vittoria finale. Nonostante il divario netto nel punteggio finale, la gara di Casuscelli e compagni, però, non è del tutto da archiviare: in difficoltà nel contenere i lunghi nella fase iniziale, con Caceres e Ferraro scatenati, i ponteggiani hanno comunque continuato a tenere elevata la pressione sui portatori di palla, e hanno messo a tratti in difficoltà i reatini, costringendoli a qualche palla persa di troppo. A ridosso dell’intervallo sono arrivati poi i canestri in transizione che hanno ridotto il margine e riportato la partita ad un equilibrio maggiore. Nella seconda parte di gara però è bastato alzare il piede dall’acceleratore per pochi minuti, perché la diversa caratura delle due squadre emergesse in modo netto.
“E’ stata una buona occasione per confrontarci con un livello che ancora non ci appartiene, sia sul piano tecnico che su quello fisico. Abbiamo pagato a caro prezzo ogni piccolo errore, e questo è senza dubbio uno stimolo importante a lavorare in allenamento sulla concentrazione e sui particolari” il commento di coach Traino “perchè per essere competitivi a questo livello non possiamo abbassare la tensione neanche per un istante.”
Una lezione importante in vista di questa sfida con il Basket Fondi, una formazione esperta che può contare su giocatori di grande produzione offensiva, come il bomber Lilliu, e di comprovata solidità come Cappiello e Pietrosanto.
“Sono tosti, capaci di accelerazioni improvvise, e arriveranno motivati a lottare per i due punti, dopo due turni difficili contro due delle grandi del campionato, Rieti e Latina” – il profilo tracciato dal vice coach Seveso – “Hanno dimostrato di saper lottare fino all’ultimo già a Roma, quando hanno strappato un successo importantissimo dal campo della Stella Azzurra”.
Sarà, dunque, un confronto serrato, nel quale certamente la Sicoma Valdiceppo dovrà dare il massimo, e avrà bisogno del sostegno e dell’incoraggiamento del proprio pubblico, che nelle prime due uscite casalinghe ha dimostrato di voler condividere e incoraggiare con grande passione l’avventura bianco-blu, accendendo con un tifo caldissimo il Pala-Cestellini. La palla a 2 è prevista Sabato 2 Novembre alle ore 21.15.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*