Pattinaggio, Matteo Barcaccia sul tetto d’Europa

pattinaggio(umbriajournal.com) PONTE SAN GIOVANNI – Si è allenato instancabilmente tutta l’estate e ce l’ha fatta. Matteo Barcaccia, il plurititolato atleta dello Skating Club di Ponte San Giovanni-Perugia, già oro ai campionati italiani di Roccaraso dello scorso luglio, è per il secondo anno consecutivo campione europeo junior di pattinaggio artistico a rotelle nella combinata, superando il portoghese Filipe Galego.

In Portogallo (Oeiras, Lisbona), durante i campionati europei che si sono svolti dal 18 al 21 settembre, dopo il secondo posto negli obbligatori, Matteo ha conquistato il gradino più alto del podio sommando i punteggi ottenuti nei giorni scorsi nel programma corto e nel programma libero, nei quali si è classificato terzo, alle spalle del connazionale Claudio Palma e dello spagnolo Llorenc Alvarez Caballero.

Per l’atleta dello Skating Club di Ponte San Giovanni-Perugia, allenato da Massimo Giraldi, è il secondo titolo in combinata della stagione dopo l’oro ai campionati italiani.

Già campione italiano nel 2004, 2006 e 2013, primo classificato nella categoria cadetti ai Campionati Europei 2008 negli obbligatori e nella combinata, e secondo in specialità libero, dopo aver superato brillantemente un infortunio che lo ha rallentato per un paio di anni in categoria jeunesse, Matteo nel 2012 era tornato a conquistarsi l’oro ai campionati europei 2012 in Francia nella categoria juniores. Quest’anno la conquista del podio europeo è arrivata dopo la medaglia d’oro nella specialità combinata (e di bronzo nel libero) per la categoria juniores ai campionati italiani di Roccaraso (9-10 luglio 2013).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*