Pallavolo Perugia vince in Toscana e allunga sulla zona rossa

E’ una gara che si presenta con alcune difficoltà iniziali per la Floreale, nonostante sia un trasferta in casa dell’ultima della classe, coach Braghiroli non può schierare il sestetto migliore per infortuni o malanni di stagione. Se la diagonale ormai è quella classica con Bertinelli in regia e Pani opposto, sulle bande Castellucci prende il posto di Fiorini in coppia con Rossit. Mastroforti libero mentre Sfascia e Pero a posto tre con quest’ultima in non perfette condizioni fisiche. Dall’altra parte della rete la Pallavolo Carrarese  cerca di far valere l’entusiasmo della giovane età ed in effetti la differenza tecnica sembra non esserci con le ragazze di coach Burrascano sempre pericolosamente sotto come nel primo parziale quando sul 21-23 trovano le energie giuste, complice una ricezione perugina non impeccabile, per lasciare le ospiti al palo e portarsi in vantaggio nel computo set. La gara ha una accezione particolare per le “fioraie”, che per la prima volta in campionato affrontano un avversario da una posizione di classifica tranquilla ed il peso della responsabilità evidentemente non aiuta. Se il secondo parziale è a completo appannaggio delle biancorosse, il terzo comincia con tante difficoltà ed un finale vibrante dal punto di vista agonistico con Castellucci che toglie le castagne dal fuoco, dopo che la squadra era andata sotto di sei punti. Non c’è nulla di scontato ed il quarto ed ultimo parziale ricalca l’andamento del precedente, anche se le ospiti terranno sempre il pallino del gioco in mano. Prestazione opaca delle ragazze del direttore sportivo Salibra, sicuramente non attraversano il loro migliore momento fisico ed in vista del prossimo impegno casalingo, tra una settimana, c’è poco tempo per contare sui recuperi delle atlete infortunate. Contano, alla fine, i tre punti e la prestazione maiuscola dell’ultima arrivata nel mercato di gennaio, Alessia Castellucci.

Pallavolo Carrarese – Floreale Perugia: 1-3 (25-23 14-25 22-25 21-25)

Carrara: Nanaj 10, Arrighi 9, Capitanini 9,  Bertozzi 6, Russo 4, Franzoni(L),  Rossi 12, Piccinini. N.E.: Pietralunga. All. Nicola Burrascano.

Perugia: Castellucci 21, Pani 16, Rossit 13, Pero 11, Sfascia 5, Bertinelli 3, Mastroforti(L1), Monti, Crisanti, Fiorucci. N.E.: Gliorio(L2). All.: MAssimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.

Arbitri: Claudia Angelucci e Spartaco Tortora.

Carrara (b.s. 13, b.v. 15, muri 5, errori 16)

Perugia (b.s. 19, b.v. 11, muri 5, errori 13)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*