Primi d'Italia

Pallavolo Perugia si consola con il settore giovanile

Pallavolo Perugia può ritenersi molto soddisfatta dell’andamento del proprio settore giovanile. Nell’attesa che la prima squadra, 3M Perugia, recuperi un po’ di terreno in classifica e torni a macinare punti, il Presidente Renzo Mastroforti ed il Responsabile di settore, Maurizio Sargenti, si godono i risultati e le prestazioni delle giovani leve. A partire dalla serie D di coach Rossi, Galeno Perugia, reduce dalla netta vittoria (3-0) contro l’Assisi e sempre più in vetta alla classifica. Primato anche per la Centova Cafè in Prima Divisione. La squadra di Capitini nell’ultimo incontro ha sconfitto le pari età di Gubbio, guidate dall’ex Luca Tomassetti. Scendendo di categoria, c’è da registrare il buon terzo posto nel campionato provinciale under 18, della Centova Cafè, posizione utile per accedere alla fase successiva e la grande voglia di emergere dell’under 16 regionale, sempre griffata Centova Cafè, falcidiata da troppi infortuni, su tutti quello di Anastasi, ma ancora in corsa per un posto qualificazione. Ottime notizie arrivano dalla formazione under 16 provinciale “Polo Informatico”, che ha battuto sia la capolista Rivotorto (3-2), al termine di una gara avvincente, sia la School Volley (3-0). Le ragazze di Bertini sono molto migliorate nei fondamentali e ormai costituiscono un bel gruppo che già si è assicurato il passaggio al secondo turno.

Grandi progressi per l’under 14 “PSM Perugia” che è uscita sconfitta nello scontro al vertice con la School Volley, ma ha già in tasca il pass per la fase successiva.

Buoni indicazioni anche dalle squadre “meno esperte”, quelle costituite da ragazze ai primi approcci con la pallavolo, come la under 16 Acquamarina e la under 16 Opale, che può ancora sperare nel passaggio del turno.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*