Pallavolo Perugia raccoglie le prime soddisfazioni anche in serie C

????????????????????????????????????

Prime due giornate di campionato, una sconfitta (a Tavernelle) ed una vittoria. Questo è il bottino della squadra di serie C di Pallavolo Perugia che in questa stagione si allena e gioca a Magione, territorio dove grazie all’intervento della società perugina si è resa possibile una continuità sul piano sportivo. L’ambiente biancorosso in questi giorni si gode il successo dello scorso fine settimana contro una diretta concorrente, l’Ellera Volley, e cerca di guardare al futuro con rinnovato ottimismo. Il roster deve ancora essere completato, ma coach Merenda ha di chi essere soddisfatto. “C’è da lavorare tanto, ma le ragazze stanno rispondendo. E’ un gruppo che lavora bene, per cui è stimolante stare in palestra e cercare di motivarle e spingerle al miglioramento. Ad oggi l’unica pecca è la carenza di organico dal momento che dall’inizio della preparazione ho a disposizione solo dieci atlete, ma ho ricevuto ampie rassicurazioni da parte della società che la rosa verrà completata e resa maggiormente competitiva. La vittoria di sabato scorso è la riprova che sto gestendo comunque un gruppo solido. Contro Ellera, sotto di due set, le ragazze sono state davvero brave a rimanere aggrappate alla gara ed a ribaltare un risultato che ai più era ormai compromesso. L’obiettivo è quello della salvezza ed attraverso l’unità d’intenti fra società, atlete ed il sottoscritto, sono fiducioso che si possa raggiungere se non attraverso il continuo lavoro. Nelle prossime due partite giocheremo contro due fra le più forti squadre del campionato Acquasparta e Ponte Felcino, sappiamo che sarà difficile, ma siamo pronti a mettere in campo tutta la nostra qualità con la consapevolezza che la classifica dovrà essere costruita negli scontri con le  dirette concorrenti”.

QUESTO IL ROSTER A DISPOSIZIONE DI COACH MERENDA: Martina Alessandrini, Pamela Alunno Aleandri, Margherita Annis, Cecilia Baldoni, Federica Bertinelli, Irene Cardinali, Irene Cornicchia, Elena Costantini, Federica Lustri, Maria Dolores Scorcini, Francesca Valeri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*