Pallavolo Perugia piazza il primo colpo: Arianna Cicogna

Mario Salibra è stato di parola. Qualche giorno fa il Ds di Pallavolo Perugia aveva annunciato alcune operazioni di mercato ed ecco la prima in ordine di tempo: Arianna Cicogna. Il laterale classe 1998, con un passato in B2 con le maglie di Acquasparta e Marsciano, e all’attivo anche un’esperienza in B1 con la casacca della Tuum Perugia, è il primo rinforzo per coach Guido Marangi. “Sono molto contenta di questa scelta – ammette la stessa Cicogna – perchè la dirigenza mi ha fatto un’ottima impressione e credo che a Perugia avrò l’occasione per migliorare e soprattutto divertirmi. Mi piace il progetto di dare fiducia ai giovani e di pensare ad una stagione in cui l’obiettivo è quello di andare oltre la salvezza. Non conosco bene Marangi, visto che in passato non ho avuto l’opportunità di lavorarci insieme, ma dai primi approcci mi è sembrato un tecnico molto preparato e alla mano”. Cicogna andrà a completare un roster dove hanno già trovato conferma le veterane Rossit, Pero, Bertinelli, Mastroforti e la giovane Diano. “Con molte di loro ci conosciamo di vista e per esserci affrontate in diverse occasioni. Sono un laterale o meglio uno schiacciatore due (S2), che predilige la fase di ricezione/difesa a quella di attacco. Una da seconda linea, che spera di dare il suo contributo per un’annata positiva e di trovare l’ambiente adatto per il definitivo salto di qualità”. Le giuste motivazioni per presentarsi in una società che, dopo la fondamentale salvezza ottenuta lo scorso maggio, punta ad alzare l’asticella. Per i prossimi giorni sono attesi altri “colpi” di mercato.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*