Pallavolo Perugia fa sul serio: sconfitta la Torre Volley (3-0)

Pallavolo Perugia mette a segno la seconda vittoria consecutiva e lancia un segnale importante in vista del futuro. A San Sisto il sestetto di Roberto Scaccia non ha lasciato scampo alle marchigiane della Torre Volley. Tre a zero il risultato finale e primo successo pieno, che vale i cinque punti in classifica e il terzo posto momentaneo. Per l’occasione il tecnico biancorosso ha dovuto rinunciare all’infortunata Bertinelli (problemi al gomito) e all’indisponibile Fiorucci (problemi di lavoro), confermando quindi la squadra base, con  Azzi palleggiatrice e Barneschi opposta, Bigini e Pero centrali, Castellucci e Rossit in banda, Mastroforti libero. Il primo set si è svolto all’insegna dell’equilibrio con la Torre Volley che ha fatto la sua parte e condotto le operazioni. Sempre in vantaggio alle pause tecniche, le marchigiane si sono fatte rimontare proprio sul più bello. Dopo i soliti errori individuali e di approccio, Pallavolo Perugia è venuta fuori. Rossit e Barneschi hanno detto la loro sotto rete, trascinando le compagne verso il punto dell’1-0, se pur ottenuto all’ultimo respiro (27-25). Nel secondo parziale il sestetto di coach Scaccia ha gestito meglio le operazioni di gioco. Si è subito portata in vantaggio e non ha mai lasciato ls possibilità di replica alle avversarie (25-14). Nel terzo e ultimo set, la musica non è cambiata. Barneschi si è fatta sempre più irresistibile in attacco, senza dimenticare le “puntate” di Pero, Rossit e Bigini. La Torrey Volley si è vista solo nel finale, ma sul 23-20 Pallavolo Perugia non si è fatta sorprendere (25-20). Una vittoria importante, che testimonia quanto è produttivo il lavoro che sta svolgendo Roberto Scaccia. Al termine della contesa, il coach lascia il palcoscenico alla squadra per gli applausi del pubblico e a Marta Pero per le considerazioni. “Attraverso questi risultati – ammette il centrale biancorosso – stimo consolidando quello che facciamo durante la settimana. Riusciamo ad essere più equilibrate, anche se fatichiamo un po’ ad entrare in partita. Credo che il risultato sia giusto. Scaccia? Roberto è un grande professionista, riesce a tirare fuori il meglio di noi”.

Pallavolo Perugia – Torre Volley = 3-0 (27-25, 25-14, 25-20)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*