Pallavolo Perugia cerca la quarta vittoria di fila

E’ una vigilia carica di aspettative quella che affronta la Floreale Perugia che ospiterà alla palestra dell’ITC “A. Capitini” di Perugia (sabato 21 marzo ore 18,00) le toscane dell’Astra Chiusure Lampo di Bagno a Ripoli. Una vittoria delle biancorosse allontanerebbe per sempre una diretta concorrente dal discorso salvezza, viceversa una sconfitta influirebbe, nel breve termine, più sul morale che sulla classifica. Dunque una gara che può essere affrontata con tranquillità e lucida determinazione dal gruppo di coach Braghiroli. All’andata si imposero le toscane grazie alla verve di Sacchetti e Mantelli cha da posto quattro totalizzarono trentaquattro punti, di fronte c’era una Floreale inesperta ed incapace di dare continuità al proprio gioco. A tredici gare di distanza la situazione è cambiata, con le fiorentine in crisi di risultati ed impelagate nelle secche della bassa classifica e le perugine a caccia della quarta vittoria consecutiva. Tutte disponibili ad eccezione della infortunata Zampini che difficilmente riuscirà a rientrare prima della fine del campionato. “Partita da non sottovalutare – sottolinea il tecnico biancorosso – certo una vittoria spianerebbe la strada verso la salvezza, ma ricordiamoci sempre delle loro notevoli potenzialità in attacco. E’ una grande occasione, ma dobbiamo assolutamente giocare bene e non ripetere la prestazione di Carrara. Arriviamo alla gara con tutti gli effettivi, ad eccezione di Zampini, e dalla amichevole vinta a Trevi in settimana. Il sestetto mandato in campo nelle ultime due gare non mi è dispiaciuto, però solo oggi dopo due mesi avrò possibilità di scelta per le sei da mandare in campo, deciderò poco prima della gara.”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*